Sei qui: Home CDS - Chitarre economiche sotto 100 euro
Spesso sul forum CDS abbiamo avuto richieste di ogni tipo che chiedevano quale fossero le chitarre migliori per cominciare a suonare.

Ovviamente una chitarra che costa poco difficilmente offrirà delle performance musicali di alto livello, per questo motivo spesso diciamo che acquistare una chitarra troppo economica è sconsigliato, perchè spesso porta a spegnere la passione e la curiosità verso questo bellissimo strumento invece di stimolarti e coinvolgerti nel mondo della musica.

Nonostante questo rimane il fatto che molti vorrebbero cominciare a suonare la chitarra ma dispongono inizialmente di un badgets limitato, spesso sotto i 100 euro.

Vediamo allora di capire, se anche con un badgets così basso si possa riuscire a comprare comunque una chitarra che vada bene per cominciare a suonare e che possa accompagnarci nello studio di questo strumento nei primi anni.

In pratica si tratta di fare un viaggio tra le chitarre economiche migliori, le migliori chitarre tra le "peggiori" (economiche) in commercio.

CHITARRA CLASSICA ECONOMICA
Una delle migliori chitarre su questa fascia di prezzo è indubbiamente la Yamaha C40

In realtà si tratta di una chitarra che ha un prezzo di listino che si aggira intorno ai 140 euro.
Spesso però è facile trovarla in offerta sotto i 100 euro, come in questo periodo la si trova su Amazon al prezzo di 99 euro.

E' una chitarra che nonostante costi poco è robusta e resistente, ottima quindi per cominciare a suonare, ma ottima anche come chitarra da "battaglia" da portare fuori a spiaggiate e raduni di chitarra con amici, dopo che avremo passato la fase da principianti.

E' indubbiamente una delle chitarre classiche con il migliore rapporto qualità/prezzo.

Spesso la consigliano anche molti insegnanti di chitarra ai propri allievi come chitarra per iniziare il corso.

Caratteristiche:
Il Top è in Abete, il Fondo e le fasce sono in legno Meranti.
Il Manico è in legno Nato e la tastiera è in Palissandro.
Il ponte della chitarra è costruito con legno in Palissandro e le Meccaniche della paletta sono cromate.
Lunghezza della scala: 650mm (25.59 "")
Finitura in legno naturale.
CHITARRA ACUSTICA ECONOMICA
Se entriamo nel mondo delle chitarre acustiche, sicuramente la prima chitarra che mi viene in mente per qualità e buon prezzo è la Yamaha F310.

Anche in questo caso, il prezzo di listino è ben sopra al prezzo a cui solitamente si trova in vendita, perchè spesso scontata o in offerta periodica. Il prezzo di listino infatti è di circa 150 euro, spesso è possibile trovarla però a 120 euro, come ad esempio in questo periodo su Amazon (118 euro circa).

E' una chitarra perfetta per chi vuole cominciare a suonare una chitarra acustica. Le corde sono piuttosto morbide ed agevoli, ed il manico è comodo e scorrevole.
E' una chitarra dal suono armonioso, buon volume e buona qualità.

Non si tratta di una chitarra che si compra solo per imparare, ma probabilmente sarà una chitarra che suonerete per molti anni ed a cui vi affezionerete facilmente. Anche se dopo la Yamaha comprerete altre chitarre, magari migliori, la F310 rimarrà probabilmente con voi, la utilizzerete magari come chitarra da battaglia in spiaggiate e serate canore di ogni tipo con i vostri amici, perchè rimarrà sempre una chitarra piacevole da suonare.

Davvero, la Yamaha è una specie di "investimento" musicale... altamente consigliato!
CHITARRA ELETTRICA ECONOMICA
Ed eccoci arrivati al mondo delle chitarre elettriche.
In questo caso, obbiettivamente, consigliare una buona chitarra economica è molto più difficile. Perchè generalmente per acquistare una chitarra che sia migliore di altre chitarre elettriche economiche, bisogna spendere almeno 200 euro.

Un modo per aggirare questo problema ed avere una buona chitarra elettrica spendendo 100 o poco più è guardando il mondo dell'usato.
C'è da considerare poi che insieme alla chitarra elettrica, per suonare, serve un amplificatore... che andrà a sommarsi alla spesa della chitarra elettrica.

A questo riguardo c'è da dire che è sicuramente SCONSIGLIABILE acquistare uno di quei pacchetti completi che comprendono chitarra elettrica, amplificatore ed accessori vari, spesso al costo di poco più di 100 euro.
Sono soldi buttati, avrete materiale veramente scadente.

Ovviamente siamo qui per darvi un consiglio anche sulla chitarra elettrica a 100 euro o poco più...

Dopo una lunga ricerca e lunghi confronti tra gli utenti e lo staff del forum di chitarra da spiaggia, siamo arrivati alla conclusione che un buon consiglio per l'acquisto della chitarra elettrica, che abbia un buon rapporto qualità/prezzo, sia con l'acquisto della Epiphone Les Paul Express (si riesce a trovarla nuova anche a 120 euro circa)
AMPLIFICATORE ECONOMICO
Come dicevamo poco fa, insieme alla chiarra elettrica, si deve comprare anche l'amplificatore.
Un amplificatore buono, da associare alla Epiphone Les Paul, è il Marshall MG 10CF amplificatore combo da 10w.

E' un ottimo amplificatore per suonare e studiare in casa, ed il fatto che sia un Marshall è gia, di per se, una garanzia di un buon prodotto.

In definitiva, con circa 200 euro, avrete una buona chitarra elettrica per cominciare ed un buon amplificatore... che vi sarà sempre utile anche nel caso cambierete chitarra negli anni a venire.

Spero questa guida vi sia stata utile a scegliere la vostra prima chitarra per cominciare a suonare questo fantastico strumento, che vedrete, vi darà enormi soddisfazioni!
Consigli per gli Acquisti

Cerca su CDS
Condividi su FaceBook


Partner CDS

Acquari Low Cost
Consigli per investire

Contatti

Per conttatarmi puoi scrivermi qui: andreacatarsi77(chiocciola)gmail.com

Trova la tua chitarra a 100 euro usata

© 2005-2014 Copyright Chitarradaspiaggia.com - Assolutamente vietata la riproduzione anche solo parziale dei contenuti del sito se non attraverso esplicito consenso dell'autore