- L'AFFASCINANTE CHITARRA RITMICA -

In questa sezione potete spiegare le vostre difficoltà e chiedere consigli sia tecnici che teorici in generale (non legati ad una canzone in particolare). Oppure proporre esercizi e lezioni per migliorare alla chitarra elettrica, acustica o classica...

Messaggiodi laurami

Guit ti chiedo: solitamente quando si accompagna una canzone, è bene mantenere sempre lo stesso ritmo/pennata ?

No ti chiedo questo perchè quando ad esempio accompagnavo Zombie per il concorso, ho mantenuto sempre la stessa ritmica ma ad un certo punto nel ritornello mi veniva di cambiare la pennata... Sarà stato che mi "infastidiva" il cantato?
:oops:
laurami
Musicista affermato
Musicista affermato
 
Messaggi: 843


Messaggiodi Guit'EmAll

Domanda interessante.

In realtà quando si suona una canzone di Musica Leggera, se ascoltate con attenzione i chitarristi professionisti, noterete che ci sono cambiamenti di ritmica, a seconda che si stia eseguendo l'intro, la parte cantata prima e dopo il ritornello, il ritornello, o la parte conclusiva.

Mi spiego meglio. Quella che vi mostro è una semplificazione estrema, serve tanto per capirci.

Supponiamo che io abbia da suonare una canzone in 4/4.

Mettiamo che io voglia suonare l'intro con pennate discendenti da 1/4 che durino 2 secondi ciascuna. Poi inizio a cantare. Nelle prime battute io continuo ad usare la ritmica dell'intro. Poi, anzichè continuare ad eseguire pennate da 1/4, eseguo tutte pennate alternate da 1/8, ciascuna delle quali dura 1 secondo. Nel ritornello accelero il pezzo eseguendo tutte pennate alternate da 1/16 che durano mezzo secondo ciascuna. Dopo il ritornello rallento eseguendo di nuovo tutte pennate da ottavi, per poi finire di nuovo alle pennate da quarti.

Questa che vi ho mostrato è una semplificazione. In realtà si alternano pennate da quarti con pennate da ottavi, con pennate da sedicesimi, con pennate da trentaduesimi, anzichè eseguire pennate discendenti tutte da 1/4, poi pennate alternate tutte da 1/8, poi pennate alternate tutte da 1/16.

Quello che conta è suddividere il tempo di ogni battuta con pennate che siano tutte relazionate con la pennata da 1/4.

1/4 + 1/4 + 1/4 + 1/4 = 4/4 = 8 secondi

1/8 + 1/8 + 1/8 + 1/8 + 1/8 + 1/8 + 1/8 + 1/8 = 4/4 = 8 secondi

1/16 + 1/16 + 1/16 + 1/16 + 1/16 + 1/16 + 1/16 + 1/16 + 1/16 + 1/16 + 1/16 + 1/16 + 1/16 + 1/16 + 1/16 + 1/16 = 4/4 = 8 secondi

Questo perchè ogni battuta deve avere una durata temporale costante (tranne nei casi di variazioni agogiche, in cui ci sono accelerazioni e rallentamenti).

Se non vi è chiaro qualcosa chiedete pure.


&^^%
Ultima modifica di Guit'EmAll su , modificato 1 volte in totale.
Guit'EmAll
Musicista Provolone
Musicista Provolone
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Messaggiodi laurami

Detto questo:
Guit'EmAll ha scritto:...noterete che ci sono cambiamenti di ritmica, a seconda che si stia eseguendo l'intro, la parte cantata prima e dopo il ritornello, il ritornello, o la parte conclusiva.

e questo:
Guit'EmAll ha scritto:...con pennate che siano tutte relazionate con la pennata da 1/4.

per me è a posto. Grazie come sempre. :wink:
laurami
Musicista affermato
Musicista affermato
 
Messaggi: 843

Messaggiodi Guit'EmAll

Ok..... &^^%
Ultima modifica di Guit'EmAll su , modificato 1 volte in totale.
Guit'EmAll
Musicista Provolone
Musicista Provolone
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Messaggiodi silvietta83

guit scusa ma io ho un po' di confusione su quarti di battuta, ottavi di battuta, sedicesimi battuta :oops: :oops: (cioè su tutto :oops: )...
ho riletto l'inizio del post tante volte e pensavo di aver capito...poi ho visto i viedo con i ritmi basi e mi si è sconvolto tutto :oops:
allora..tu all'inizio parli di battuta di 4/4 che è quella + comune...questa battuta può essere suonata in a)quarti di battuta b)ottavi di battuta c)sedicesimi di battuta...giusto? ok...suonare ad esempio il giro di do in quarti di battuta significa fare una plettrata discedente ogni 4 e poi cambiare nota...1(giù)-2-3-4-per il do 1(giù)-2-3-4- per il la- e così via....(se nn ho capito male)???xò sul video fa una 4 plettrate per accordo....xchè?? allora il tempo ottavi e sedicesimi ..come si suona???nn ho proprio capito....e non ho capito neanche come riconoscere se una canzone è in 4/4 o no....e cmq il tempo inziale di 16 secondi è un esempio giusto? :cry: :oops:
Siamo solo anime di passaggio in questa vita...ma fa che la tua anima lasci l'impronta....
silvietta83
Musicista bebè
Musicista bebè
 
Messaggi: 317
Località: Senigallia

Messaggiodi Guit'EmAll

silvietta83 ha scritto:guit scusa ma io ho un po' di confusione su quarti di battuta, ottavi di battuta, sedicesimi battuta :oops: :oops: (cioè su tutto :oops: )...
ho riletto l'inizio del post tante volte e pensavo di aver capito...poi ho visto i viedo con i ritmi basi e mi si è sconvolto tutto :oops:
allora..tu all'inizio parli di battuta di 4/4 che è quella + comune...questa battuta può essere suonata in a)quarti di battuta b)ottavi di battuta c)sedicesimi di battuta...giusto? ok...suonare ad esempio il giro di do in quarti di battuta significa fare una plettrata discedente ogni 4 e poi cambiare nota...1(giù)-2-3-4-per il do 1(giù)-2-3-4- per il la- e così via....(se nn ho capito male)???xò sul video fa una 4 plettrate per accordo....xchè?? allora il tempo ottavi e sedicesimi ..come si suona???nn ho proprio capito....e non ho capito neanche come riconoscere se una canzone è in 4/4 o no....e cmq il tempo inziale di 16 secondi è un esempio giusto? :cry: :oops:



E' molto semplice.

Dire che una canzone è in Tempo 4/4 significa dire che ogni battuta ha una durata temporale (espressa in secondi) che può essere scandita da 4 battiti di uguale durata sottomultipli.

Mettiamo che una battuta duri 4,00 secondi.

Ogni pennata da 1/4 durerà 1,00 secondo.

Ogni pennata da 1/8 durerà 0,500 secondi.

Ogni pennata da 1/16 durerà 0,250 secondi.

Ogni pennata da 1/32durerà 0,125 secondi.

_____________________________________________

Se la battuta durasse invece 2,00 secondi,

Ogni pennata da 1/4 durerebbe 0,500 secondi;

Ogni pennata da 1/8 durerebbe 0,250 secondi;

Ogni pennata da 1/16 durerebbe 0,125 secondi;

Ogni pennata da 1/32durerebbe 0,0625 secondi.

_____________________________________________

Quindi, tu prendi una battuta, e la suddividi in 4 battiti tutti della stessa lunghezza. Ad ognuno di questi battiti corrisponde una pennata discendente da 1/4.

Se in una canzone ogni battuta dura 4 secondi e in un'altra canzone ogni battuta dura 2 secondi, è ovvio che dividendo la battuta della prima canzone in 4 battiti, e poi la battuta della seconda canzone in 4 battiti, suonerai nel primo caso pennate da 1/4 che dureranno ognuna un secondo e, nel secondo caso, pennate da 1/4 che dureranno ciascuna mezzo secondo.

Ogni battito da 1/4 lo coloro di azzurro. Tu conterai a voce alta e a velocità costante ogni numero (ad esempio pronunciando un numero ogni secondo). I numeri colorati li conterai con voce più forte. Ad ogni numero colorato di azzurro esegui una pennata discendente.

I numeri colorati di azzurro e sottolineati corrispondono al battito da 1/4, e quindi a pennate discendenti da 1/4:

1, 2, 3, 4;1, 2, 3, 4; 1, 2, 3, 4; 1, 2, 3, 4; <-----stai suonando in quarti di battuta;

Ad ogni numero colorato corrisponde una pennata alternata da 1/8 di battuta:

1, 2, 3, 4;1, 2, 3, 4; 1, 2, 3, 4; 1, 2, 3, 4; <-----stai suonando in ottavi di battuta;

Ad ogni numero colorato corrisponde una pennata alternata da 1/16 di battuta:

1, 2, 3, 4; 1, 2, 3, 4; 1, 2, 3, 4; 1, 2, 3, 4; <-----stai suonando in sedicesimi di battuta.


Se non ti è chiaro qualcosa, chiedi.


;)
Ultima modifica di Guit'EmAll su , modificato 1 volte in totale.
Guit'EmAll
Musicista Provolone
Musicista Provolone
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Messaggiodi silvietta83

si ora è chiaro ed è come avevo capito all'inizio.. :idea: poi con il video ero andata fuori strada...xò ho ancora dei dubbi un po' sciocchini :oops: :oops: ....prima però mi rileggo bene tutto.... per evitare domande assurde :oops: :?
Siamo solo anime di passaggio in questa vita...ma fa che la tua anima lasci l'impronta....
silvietta83
Musicista bebè
Musicista bebè
 
Messaggi: 317
Località: Senigallia

Messaggiodi Guit'EmAll

Ok....se però dopo che hai riletto tutto ci fosse anche una sola piccola cosa che non capissi, chiedi, cercherò di semplificarla il più possibile.


;)
Ultima modifica di Guit'EmAll su , modificato 1 volte in totale.
Guit'EmAll
Musicista Provolone
Musicista Provolone
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Messaggiodi silvietta83

ho capito dove è il mio problema....il fatto è che io a orecchio non nessuna difficoltà a trovare il ritmo(forse sbagliando)....ma applicare queste cose a una canzone non riesco.... :( ..mi aiuteresti a capire come mettere in pratica la teoria appena letta...ad esempio...la canzone di gino paoli "il cielo in una stanza"....io non problemi ad applicare un tempo a orecchio...ma dimmi se, dopo quello che lettoho fatto giusto...la canzone dovrebbe essere così...(ho provato a suddividerla come hai fatto tu…ma dubito sarà corretta :oops: :lol: :oops: )
Re Sim

Quando sei qui con me

Mim7 La Re

questa stanza non ha più pareti

Sim

ma alberi,

Mim7 La

alberi infiniti:

Re Sim

quando sei qui vicino a me

Mim7 La7

questo soffitto viola

Re Sim

no, non esiste più.

Mim7 La7 Re

Io vedo il cielo sopra noi
allora è una part della canzone però giusto per capire io la suono così...

Re (¼)--- quindi una pennata verso il basso
Si- (¼)---ancora una pennata verso il basso
E così per
Mim7 La Re
e questo fino a "....alberi infiniti"…quindi suonerei in quarti di battuta…(??)

Poi da alberi infiniti…per ogni accordo assumo questo ritmo GGSSG…..ma il problema è…in che tempo sto suonando?? :? :? :twisted:

so un po' dura di comprendonio...???? :?

:?
Siamo solo anime di passaggio in questa vita...ma fa che la tua anima lasci l'impronta....
silvietta83
Musicista bebè
Musicista bebè
 
Messaggi: 317
Località: Senigallia

Messaggiodi Guit'EmAll

Ok, dopo appena posso sento la canzone e ti scrivo la ritmica. :wink:


;)
Ultima modifica di Guit'EmAll su , modificato 1 volte in totale.
Guit'EmAll
Musicista Provolone
Musicista Provolone
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Messaggiodi silvietta83

dovremmo farti una statua per la pazienza..... :x ....quando hai tempo..senza problemi!!thanks :wink:
Siamo solo anime di passaggio in questa vita...ma fa che la tua anima lasci l'impronta....
silvietta83
Musicista bebè
Musicista bebè
 
Messaggi: 317
Località: Senigallia

Messaggiodi Guit'EmAll

Ti rispondo nel Topic della canzone.


;)
Ultima modifica di Guit'EmAll su , modificato 2 volte in totale.
Guit'EmAll
Musicista Provolone
Musicista Provolone
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Messaggiodi silvietta83

non sono stata proprio un buon acquisto per il forum :( :( :cry: ..dopo aver letto le 1234 pagine di tutti i temi del forum ho ancora problemi a mettere in pratica la teoria della ritmica.... :( ..suono...ma non so che faccio :oops: :oops: ..il problema è che non riesco a far coincidere la ritmica con le pennate....
non voglio cambiare argomento del titolo del topic ma vorrei riportare degli esempi di canzoni per far capire cosa nn ho capito...
dunque... se una canzone è in 4/4..io posso decidere se farla con pennate da un 1/4 ( e allora le pennate saranno 4 per battuta) o da 1/8 (allora le pennate saranno 8 per battuta..e le posso fare tutte ascedenti o alternate..)...ma allora xchè nel caso di animal instinct -dav88- scrive: le pennate si possono fare così- GSGGSGS-... questo ritmo riporta..ma le pennate son 7...significa che c'è una pausa da un 1/8 tra il cambio di accordo?
nn vorrei andare fuori tema...ma posso postare il video di animal instinct così qualcuno mi dice che sto combinando?
e anche su Zombie..si propone un ritmo G G G SGSG SGS (che riesco a fare e mi suona bene) ma le pennate son 10 :? ... :cry:

cioè nn capisco che vaolre dare alla pennata...il fatto è che se non considero queste cose una canzone (sbagliando) mi esce quasi bene... :oops: :(
so da amazzà?? :arrow:
Siamo solo anime di passaggio in questa vita...ma fa che la tua anima lasci l'impronta....
silvietta83
Musicista bebè
Musicista bebè
 
Messaggi: 317
Località: Senigallia

Messaggiodi Guit'EmAll

Ok, ora devo andare, ma appena posso domani ti rispondo per benino.



;)
Ultima modifica di Guit'EmAll su , modificato 1 volte in totale.
Guit'EmAll
Musicista Provolone
Musicista Provolone
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Messaggiodi Mauro80

No Silvietta altro che da ammazzà... ti confesso che anche io vado quasi sempre "a istinto"... :oops:

...e sicuramente per le spiegazioni tecniche non sono io la persona più indicata...

Quello che ti posso dire è che è normalissimo avere questi dubbi, che vengono fuori quando si cerca di studiare per bene una canzone. Il punto è... serve davvero sapere l'esatta durata delle pennate da fare in termini di qurti, ottavi, sedicesimi ecc?

La risposta, come sempre, è DIPENDE.

Se voglio suonare una canzone alla perfezione, ESATTAMENTE come la sento dal cd, o se la voglio insegnare in maniera impeccabile a qualcuno, in questo caso credo proprio che la risposta sia SI.

Se mi "accontento" di riprodurre un brano che amo in modo dignitoso, ma non proprio UGUALE-UGUALISSIMO all'originale, e so che mi andrà bene comunque, allora penso che la risposta possa benissimo essere NO. Lo stesso discorso, a mio avviso, è valido se voglio eseguire una MIA versione della canzone.



Ho detto la mia, per risposte specifiche ai tuoi dubbi arriveranno sicuramente pareri (e consigli) più autorevoli del mio :wink:

Magari, per le canzoni nel loro specifico parliamone nel topic dedicato in "studiare una canzone", in modo che le indicazioni possano poi essere utili ad altri utenti che vogliano risolvere i loro dubbi su quei brani! :wink:
Mauro80
Musicista guru
Musicista guru
 
Messaggi: 7933
Località: TO

PrecedenteProssimo


Torna a Lezioni Esercizi e suggerimenti tecnici chitarra


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite