Pagina 1 di 1

ACCORDI DI DO MAGGIORE

MessaggioInviato:
di studiopl
CIAO,
SONO NUOVO DEL FORUM E STUDIO CHITARRA SOLO DA QUALCHE MESE.
HO UNA CHITARRA ELETTRICA IMITAZIONE DELLA MITICA STRATOCASTER PRESA SU EBAY.
HO COMPRATO DIVERSI LIBRI E DVD, MA NON CAPISCO COME SI FA DI PRECISO L'ACCORDO DEL DO O C.
SI SUONA LA SESTA CORDO OPPURE NO?
HO TROVATO DEI GRAFICI DOVE SI SUONA LA 6 ED ALCUNO NO, CHI PUò FARE CHIAREZZA DEFINITIVAMENTE?
SU QUESTO VS. SIMPATICISSIMO ED UTILE SITO INVECE SI SUONA...QUINDI AIUTOOOO E PERDOTAMEMI DELLA MIA IGNORANZA.... :cry: :roll:

MessaggioInviato:
di Dufresne
Ciao studiopl e benvenuto :wink:

do per scontato che tu per 6° corda intenda il MI cantino (la corda più fine)

in realtà non c'è una legge, per questo a volte trovi che va suonata, altre no...

il mi a tutti gli effetti non stona nell'accordo, perchè fa parte della scala del Do maggiore...vedi questo post che può chiarirti un attimo le idee costruire una scala

detto questo quindi dipende...può piacere o non piacere a seconda della canzone...di fatto c'è che mai risulterà una dissonanza...

dipende poi dal ritmo, dal passaggio all'accordo successivo...se l'accordo successivo non prevede il mi nella propria scala allora non va suonata, dunque può essere utile non suonarla neanche nel Do maggiore...insomma è difficile dirlo così... :wink:

spero però di averti dato unapiccola mano per cominciare a capire... :?

MessaggioInviato:
di studiopl
CIAO,
E GRAZIE INFINITE PER LA RISPOSTA, MA PER 6 CORDA INTENDO QUELLA DEL MI GRAVE LA PIù GROSSA. HO COMPRATO UN LIBRO CHE SI INTITOLA" CHITARRA SENZA SOLFEGGIO" DOVE LA 6 CORDA DEL MI GRAVE NON DEVE ESSERE SONATA, MA PER QUELLO CHE HAI SCRITTO PENSO CHE ABBIA CAPITO CHE VA A GUSTO....DEL CHITARRISTA, è COSì?
CIAO :P

MessaggioInviato:
di Dufresne
studiopl ha scritto:CIAO,
E GRAZIE INFINITE PER LA RISPOSTA, MA PER 6 CORDA INTENDO QUELLA DEL MI GRAVE LA PIù GROSSA. HO COMPRATO UN LIBRO CHE SI INTITOLA" CHITARRA SENZA SOLFEGGIO" DOVE LA 6 CORDA DEL MI GRAVE NON DEVE ESSERE SONATA, MA PER QUELLO CHE HAI SCRITTO PENSO CHE ABBIA CAPITO CHE VA A GUSTO....DEL CHITARRISTA, è COSì?
CIAO :P


Ok, in ogni caso è sempre la stessa nota, quindi il discorso non cambia...

fai una prova, di modo che tu non debba credere a nient'altro che al tuo orecchio...

suona un DO maggiore, suonando tutte le corde...dimmi se ti suona male...

ora prova un RE minore, suona tutte le corde...non che suoni male, ma qualcosa non torna...ci sono note che se non giustificate da qualcosa che verrà dopo...non sono necessarie...

MessaggioInviato:
di sgurbat
Ciao, il DO maggiore in prima posizione è quello che leggi come:

1° tasto seconda corda
2° tasto quarta corda
3° tasto quinta corda.

Tuttavia suonare anche il MI basso sul 3° tasto è un DO maggiore ma con una corposità maggiore che in genere è migliore.

Tuttavia se sei all'inizio (come me :oops: ) utilizza la prima forma che di sicuro è più semplice.

Ciao