PILLOLA DIDATTICA: LA SCALA PENTATONICA MAGGIORE

In questa sezione potete spiegare le vostre difficoltà e chiedere consigli sia tecnici che teorici in generale (non legati ad una canzone in particolare). Oppure proporre esercizi e lezioni per migliorare alla chitarra elettrica, acustica o classica...

PILLOLA DIDATTICA: LA SCALA PENTATONICA MAGGIORE

Messaggiodi Mauro80

Vaaaaaaaaaaaaabeneeee... Oooooooccheiiiiiiiii...

Allora facci sentire quando il mic smette di scorreggiare :)
Mauro80
Musicista guru
Musicista guru
 
Messaggi: 7933
Località: TO


PILLOLA DIDATTICA: LA SCALA PENTATONICA MAGGIORE

Messaggiodi SoundOfDreams

eh.. ma non capisco... perchè se su msn metto conversazione audio.. va bene.. quando registro.. si sente difettato.. cmq.. se non ci credi ti fò sentire :)
SoundOfDreams
Musicista guru
Musicista guru
 
Messaggi: 12638
Località: Villa Literno (Caserta)

Messaggiodi mamo989

ho iniziato ad armegiare ora sulla pentatonica come si dovrebbe fare normalmente, ovvero a provare ad improvvisare...e credo d avercela fatta...
Parto da una nota e seguo la diteggiatura del pattern andandomene sue giu per la tastiera cambiando pattern sempre...diciamo che forse o capito ora sta tutto nel velocizzare e lavorare con l'armonizzazione e le altre scale...inizia il lavoro pesante mi sa...
"2007" - Squier Bullet Strato by Fender.
----------------------------------------------------
mamo989
Musicista bebè
Musicista bebè
 
Messaggi: 435

Messaggiodi laurami

mamo989 ha scritto:ho iniziato ad armegiare ora sulla pentatonica come si dovrebbe fare normalmente, ovvero a provare ad improvvisare...e credo d avercela fatta...
Parto da una nota e seguo la diteggiatura del pattern andandomene sue giu per la tastiera cambiando pattern sempre...diciamo che forse o capito ora sta tutto nel velocizzare e lavorare con l'armonizzazione e le altre scale...inizia il lavoro pesante mi sa...

Buona fortuna! E' meglio se improvvisi su una base!
laurami
Musicista affermato
Musicista affermato
 
Messaggi: 843

Messaggiodi rix strummer

ragazzi mi serve una delucidazione xchè mentre sarò sotto l'ombrellone oltre che rilassarmi lavorerò un pò sulle scale costruendomele per poi provarle la sera a casa
cmq tornando in topic vorrei sapere se le diteggiature postate da never possono essere tutte unite e miscelate a piacimento xchè la scala pentatonica di do maggiore che il mio maestro mi aveva scritto è questa:


e---------------------------------8-10--12-
b--------------------------8-10-----
g-------------------5-7-9------------
d-------------5-7----------------
a-----3-5-7------------------------
E--5---------------------------


e le diteggiature postate da never in questo caso vengono unite in questo ordine 4° 5° 1° e 2° giusto???
rix strummer
Musicista affermato
Musicista affermato
 
Messaggi: 1044
Località: casa di riposo (parma)

PILLOLA DIDATTICA: LA SCALA PENTATONICA MAGGIORE

Messaggiodi Guit'EmAll

"Scala Pentatonica Maggiore". Si chiama "Pentatonica" perchè è formata da 5 note. Si chiama "Maggiore" perchè deriva dalla "Scala Maggiore".

Basta prendere tutte le note (=i gradi) della "Scala Maggiore" ed eliminare la Quarta e la Settima nota (IV° e VII° grado).

Ad esempio, la Scala Pentonica Maggiore di Do è:

Do Re Mi Sol La Do




Questa è la Tab che ha scritto il tuo insegnante:


rix strummer ha scritto:
e---------------------------------8-10--12-
b--------------------------8-10-----
g-------------------5-7-9------------
d-------------5-7----------------
a-----3-5-7------------------------
E--5---------------------------





Queste sono le note che produci:

e--------------------------------------------------------------------------Do--Re--Mi----------
b-------------------------------------------------------------Sol--La----------------------------
g-------------------------------------------Do--Re--Mi-----------------------------------------
d------------------------------Sol--La-----------------------------------------------------------
a-----------Do--Re--Mi-------------------------------------------------------------------------
E----La-------------------------------------------------------------------------------------------



Come vedi, la Tab è corretta. La Scala in questione inizia dalla nota "La" (anzichè dalla nota Fondamentale della Scala, cioè la nota "Do") e si estende per oltre due ottave: parte dalla nota "La" del secondo taglio addizionale inferiore del Pentagramma e arriva alla nota "La" del secondo spazio del Pentagramma (prima ottava); da qui arriva alla nota "La" del primo taglio addizionale superiore del Pentagramma (seconda ottava); da qui arriva alla nota "Mi" del terzo taglio addizionale superiore del Pentagramma.



rix strummer ha scritto: vorrei sapere se le diteggiature postate da never possono essere tutte unite e miscelate a piacimento


Non ho capito cosa vuoi dire esattamente. :?
Guit'EmAll
Musicista Provolone
Musicista Provolone
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Messaggiodi rix strummer

intanto grazie x la risposta cmq intendevo se le diteggiature postate da never ma anche quelle che hai messo tu nell'altro topic possono essere collegate cioè se l'una è il continuo dell'altra cmq penso che sia così giusto???
rix strummer
Musicista affermato
Musicista affermato
 
Messaggi: 1044
Località: casa di riposo (parma)

Messaggiodi Guit'EmAll

Non mi sono messo a controllare nota per nota le diteggiature di Never, ma immagino che se Never abbia riportato quei pattern (= box = modelli), siano corrette.

Nel post in cui parlavo delle Scale ( http://chitarradaspiaggia.com/forum/vie ... php?t=2402 ), ho spiegato che quando vuoi suonare una Scala puoi o utilizzare un pattern, oppure più pattern. Se decidi di usare più pattern, devi agganciare un tratto di Scala (ricavato dal primo pattern) al secondo tratto di Scala (ricavato dal secondo pattern) utilizzando una di queste tre possibilità:

1) come "nota d'aggancio" utilizzi una nota in comune;

2) come "nota d'aggancio" utilizzi una nota un semitono più alta;

3) come "nota d'aggancio" utilizzi una nota un tono più alta.



Guit'EmAll ha scritto:
"Come collegare le Scale".

I collegamenti tra Scale possono essere di due tipi: possono riguardare le note della stessa Scala oppure di due (o più) Scale diverse.


Per esempio, mettiamo che io voglia collegare due "Scale Maggiori di Do".

La prima è così:



---------------------------------------------------------------5---7---8---7---5----------------------------------------------------------------------------------
-------------------------------------------------5---6---8---------------------------8---6---5--------------------------------------------------------------------
--------------------------------------5---7---------------------------------------------------------7---5----------------------------------------------------------
-----------------------5---7---9-----------------------------------------------------------------------------9---7---5-------------------------------------------
--------5---7---8------------------------------------------------------------------------------------------------------------8---7---5----------------------------
---8-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------8-----------------------



La seconda Scala, anch'essa "Scala Maggiore di Do", invece è così:



-----------------------------------------------------------------------7---8---10---8---7-----------------------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------8---10-----------------------------10---8-----------------------------------------------------------------
--------------------------------------------7---9---10---------------------------------------------------10---9---7-------------------------------------------------
----------------------------7---9---10----------------------------------------------------------------------------------10---9---7----------------------------------
------------7---8---10----------------------------------------------------------------------------------------------------------------10---8---7--------------------
--8---10--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------10---8------------



Sono entrambe "Scale Maggiori di Do", ma sono scritte diversamente sulla TAB.

Per collegare due Scale ci sono tre possibilità.

Prima possibilità: si utilizza una nota in comune della Scala precedente come punto di aggancio.

Ad esempio la nota che ho scritto tra parentesi quadre:

-----------------------------------------------------------------------------7---8---10---8---7-----------------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------------8---10---------------------------10---8--------------------------------------------------------------
--------------------------------------5---<<7>>---9---10------------------------------------------------10---9---7-----------------------------------------------
-----------------------5---7---9----------------------------------------------------------------------------------------------10---9---7-------------------------------
--------5---7---8-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------10---8---7---------------
---8----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------10---8-----





Seconda possibilità: si utilizza una nota che dista un Semitono da una nota della Scala precedente come punto di aggancio.

Ad esempio la nota che ho scritto tra parentesi quadre:



-----------------------------------------------------------------------------7---8---10---8---7------------------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------------8---10----------------------------10---8--------------------------------------------------------------
--------------------------------------------------7---9---10--------------------------------------------------10---9---7-----------------------------------------------
-----------------------5---7---9---<<10>>--------------------------------------------------------------------------------10---9---7-------------------------------
--------5---7---8-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------10---8---7---------------
---8-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------10---8----





Terza possibilità: si utilizza una nota che dista due Semitoni (= un Tono) da una nota della Scala precedente come punto di aggancio.

Ad esempio la nota che ho scritto tra parentesi quadre:



------------------------------------------------------------------------------7---8---10---8---7---------------------------------------------------------------------------
-------------------------------------------------5---6---8---<<10>>-----------------------------10---8----------------------------------------------------------------
--------------------------------------5---7-----------------------------------------------------------------------10---9---7------------------------------------------------
-----------------------5---7---9--------------------------------------------------------------------------------------------------10---9---7--------------------------------
--------5---7---8---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------10---8---7----------------
---8---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------10---8------




:shock:
Guit'EmAll
Musicista Provolone
Musicista Provolone
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

PILLOLA DIDATTICA: LA SCALA PENTATONICA MAGGIORE

Messaggiodi rix strummer

sisi infatti mentre stavo mettendo in ordine i topic importanti di questa sezione x stamparli ho riletto tutto il tuo post sulle scale e ho trovato quello che cercavo cmq grazie ancora :wink:
rix strummer
Musicista affermato
Musicista affermato
 
Messaggi: 1044
Località: casa di riposo (parma)


PILLOLA DIDATTICA: LA SCALA PENTATONICA MAGGIORE

Messaggiodi Mito125

Allora sto cercando di capire le pentatoniche...Ma avrei qualche domanda:

1)Le pentatoniche servono per fare gli assoli e le improvvisazioni???

2)Come si inserisce 1 bending nelle improvvisazioni e quindi nelle pentatoniche???

CIAO


ps:non so se devo scrivere bending o to bend...decidete voi :) :) :)
Mito125
Musicista guru
Musicista guru
 
Messaggi: 2117
Località: Accanto a GuitEm'All

Messaggiodi andrechallant

per rispondere alla prima: la pentatonica, come ogni altra scala serve anche per fare assoli.. naturalmente non puoi fare un assolo prendendo la pentatonica e suonandola cosi' cosi' com'e'.. diciamo che le scale servono piu' per farti ricordare le posizioni delle note, e ti serviranno poi quando saprai riconoscere quali note stanno bene su determinati accordi.
il discorso dei bending non so affrontarlo.. una cosa che secondo me puo' servire all'inizio, e' ascoltare tanta musica.. ad esempio moltissimi blues ne sono pieni (mi viene in mente bb king o SRV), quindi magari puo' aiutarti a fare l'orecchio (sempre nell'attesa che qualcuno di piu' esperto passi da qua)..
''Parlare di musica è come ballare di architettura.'' [F.Zappa]

Liuteria costruire da soli la chitarra, tutte le discussioni rilevanti
andrechallant
Musicista guru
Musicista guru
 
Messaggi: 2004
Località: Torino

Messaggiodi Mito125

Non ho capito molto bene...Ora faccio un esempio...Io metto una base sul Multieffetto(lo zoom g1)...Ora come faccio l'improvvisazione???


Ciao
Mito125
Musicista guru
Musicista guru
 
Messaggi: 2117
Località: Accanto a GuitEm'All

Messaggiodi Simrulez

[premessa:inizio dicendo che senza un po di basi (teoriche non di batteria :lol: )è impossibile leggere questo topic,io ci avevo provato nel 2006 quando suonavo 2 accordi al mese :roll: e anzi mi ero allontanato ancora di piu..ora posso riscoprire queste perle didattiche!]


never io scriverei nel primo post di andare ASSOLUTAM a leggere la speigazione della sequenza T-T-sT-T-T-T-sT,perkè è fondamentale saper trovare le note sulla tastiera e muoversi correttamente "di una nota"..

cmq nonostante qst nn ho ancora ben capito una cosa: riporto il tuo schemino
Immagine
in ogni figura ci sono le note 1(T)-2-3-5-6 che poi riprende per forza dalla Tonica quindi una pentatonica completa è composta da NOTA TONICA+SCALA+SCALA 1/8 SOPRA? o con un semplice T-2-3-5-6 ho la mia scala?

seconda cosa: io vado a premere ad esempio 2 corda (LA) al terzo tasto:ho un DO..per fare la pentatonica da li vado a fare lo schema num 4 sempre del disegno,giusto? oddio devo imparare tutti i 5 schemi per non contare ogni volta toni/semitoni! io che credevo che la pentatoncia fosse sempre quella del quinto schema!!

(ah ti faccio a 1anno di distanza i complimenti...fan sempre piacere,spero)
"una invenzione che porteresti indietro nel tempo?"
"la chitarra elettrica e l'amplificatore"
Simrulez
Musicista bebè
Musicista bebè
 
Messaggi: 337

PILLOLA DIDATTICA: LA SCALA PENTATONICA MAGGIORE

Messaggiodi Guit'EmAll

La Pentatonica è una Scala formata da cinque note (è anche detta "Pentafonica": "Penta-" = "cinque", "-fonica" = "suoni").

La Scala Pentatonica può essere Maggiore o Minore.

E' Maggiore se la successione di note è caratterizzata dalla sequenza di gradi:

I° II° III° V° VI° VIII°

E' Minore se la successione di note è caratterizzata dalla sequenza di gradi:

I° III°m IV° V° VII°m VIII°

I pallini rossi delle diteggiature "neveriane" (o "neverensi"? :lol: ) indicano la nota fondamentale della Scala: questo ti permette di ottenere, per traslazione della diteggiatura lungo tutta la tastiera, sia verso destra che verso sinistra, la Scala in tutte le tonalità e per di più a diverse ottave di altezza, perchè restano invariate le distanze tra le note.


:wink:
Guit'EmAll
Musicista Provolone
Musicista Provolone
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

PrecedenteProssimo


Torna a Lezioni Esercizi e suggerimenti tecnici chitarra


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti