- STRUMMING CON LE DITA -

In questa sezione potete spiegare le vostre difficoltà e chiedere consigli sia tecnici che teorici in generale (non legati ad una canzone in particolare). Oppure proporre esercizi e lezioni per migliorare alla chitarra elettrica, acustica o classica...

- STRUMMING CON LE DITA -

Messaggiodi Guit'EmAll

STRUMMING CON LE DITA



I Chitarristi Classici che fanno della Musica la loro professione curano molto le dita. Mentre le dita della mano sinistra hanno le unghie cortissime (per diteggiare le corde il più possibile perpendicolarmente alla tastiera), le dita della mano destra dovrebbero avere le unghie leggermente sporgenti oltre i polpastrelli (ma non eccessivamente), dovrebbero essere limate "a cupola" e dovrebbero essere smussate verso l'interno.
Per motivi di vario tipo (estetici, professionali, sportivi.....) non tutti possono/desiderano farsi crescere le unghie della mano destra come i Chitarristi Classici.

La maggior parte di noi ha le unghie corte e arpeggia utilizzando i polpastrelli delle dita della mano destra.

In alternativa suoniamo utilizzando un plettro.

Quando si accompagna il canto, il modo più efficace per suonare in strumming è quello di utilizzare un plettro morbido (sottile, molto flessibile) perchè produce suoni molto nitidi e brillanti.

Io lascio sempre un plettro sottile nel portafogli sotto alla carta d'identità o sopra alla patente, ma può capitare che ci troviamo a dover cantare e suonare senza avere a portata di mano un plettro. In pratica, a fare strumming senza plettro.

Per superare questo problema, ho elaborato una tecnica semplice e al tempo stesso molto efficace.

I criteri che ho tenuto in considerazione sono:

1) il fatto di avere unghie corte ad entrambe le mani (ma se avete le unghie della mano destra lunghe il suono è anche migliore perchè più incisivo);

2) la semplicità tecnica (la tecnica deve essere il più possibile facile ma al tempo stesso razionalmente efficace);

3) la velocità esecutiva (deve essere possibile eseguire pennate in sedicesimi e in trentaduesimi di battuta);

4) la qualità del suono (ogni accordo si deve distinguere da quello successivo il più chiaramente e nitidamente possibile).




STRUMMING CON INDICE E POLLICE

Incrociate indice e pollice della mano destra a forma di "X", in maniera leggermente simile a come se steste afferrando un plettro.

L'indice è rivolto in diagonale a destra verso il basso. Il pollice è diretto in diagonale a sinistra verso il basso.

Il dorso dell'unghia dell'indice svolge la funzione della faccia anteriore del plettro (quella che percuote le corde nella pennata discendente), il dorso dell'unghia del pollice svolge la funzione della faccia posteriore del plettro (quella che percuote le corde nella pennata ascendente).

Durante la pennata discendente il dorso dell'unghia dell'indice destro si posiziona in diagonale (anzichè in verticale) sopra le corde e, grazie alla rotazione del polso e all'eventuale rotazione aggiuntiva dell'articolazione dell'indice, struscia su tutte le corde dell'accordo.

Durante la pennata ascendente il dorso dell'unghia del pollice destro si posiziona in diagonale (anzichè in verticale) sopra le corde e, grazie alla rotazione del polso, struscia su tutte le corde dell'accordo.




Superficie superiore delle corde

Quando con la mano sinistra diteggiate un accordo e con la mano destra pennate con un plettro morbido le corde, l'ideale è colpire le corde con il plettro perfettamente verticale, seguendo una traiettoria perpendicolare rispetto alla lunghezza delle corde. Se utilizzate un plettro morbido, quando trapassate le corde, la parte inferiore del plettro si flette indietro. Ma nel caso delle dita (che sono assai più spesse e ovviamente non possono flettersi "trapassando" le corde), non potete colpire la prima corda dell'accordo da dietro proprio perchè se non ruotate le articolazioni delle dita, queste non si flettono e le dita rimangono "incastrate" (bloccate) tra le corde. Per utilizzare le dita nello strumming, dovete quindi seguire una traiettoria perpendicolare rispetto alla lunghezza delle corde, ma strusciando le dita SOPRA LE CORDE, non colpendole da dietro.




Rotazione del polso

E' di fondamentale importanza che ruotiate il polso. Il movimento di rotazione del polso deve essere "a scatto", cioè istantaneamente accelerato. In questo modo le note prodotte da più corde producono un unico suono. Se il polso non ruotasse, le dita si incastrerebbero tra corda e corda e il suono non sarebbe unico, bensì una successione rapidissima di suoni prodotti da ogni singola corda.





;)
Ultima modifica di Guit'EmAll su , modificato 42 volte in totale.
Guit'EmAll
Musicista Provolone
Musicista Provolone
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D


Messaggiodi andrechallant

mi intrometto perche' ho sempre preferito suonare con le dita (e qualcuno sa che solo da pochi mesi uso i plettri).. il suono e' sempre piu' dolce anche se meno squillante, ma lo preferisco..

il problema e' che facendo sport, mi rompevo sempre le unghie, ma non e' poi molto un problema perche' si suona sempre con parte dell'unghia, anche se non e' sporgente.. a tal proposito, io tengo indice e pollice incrociati solitamente, appena riesco posto un foto ;).. in questo modo e' sempre l'unghia che tocca le corde e non il polpastrello..
''Parlare di musica è come ballare di architettura.'' [F.Zappa]

Liuteria costruire da soli la chitarra, tutte le discussioni rilevanti
andrechallant
Musicista guru
Musicista guru
 
Messaggi: 2004
Località: Torino

Messaggiodi Guit'EmAll

Si, posta una foto! :x


Grande Andre! Spiega anche come fai tu. :wink:



;)
Ultima modifica di Guit'EmAll su , modificato 1 volte in totale.
Guit'EmAll
Musicista Provolone
Musicista Provolone
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Messaggiodi andrechallant

Immagine

ecco qua.. scusate la qualita' ma e' fatta con la webcam.. pero' le dita le tengo principalmente cosi'. nella pennata ascendente e' l'unghia del pollice, invece per quella discendente e' quella dell'indice che tocca... poi come dicevi, molte volte e' l'indice che si allunga fino all'ultima corda, tenendo cosi' il polso quasi fermo, altre invece le tengo bloccate cosi' e muovo solo il polso.. non tengo una tecnica precisa, diciamo che come capita capita, ma non capita mai di suonare con i polpastrelli, sempre e solo di unghia, che sia corta o lunga..
probabilmente pero' se mi vedesse un maestro di chitarra mi prenderebbe a bacchettate, ma agli scout ho imparato cosi' e cosi' rimango.. :oops: (per quanto rigurda il plettro invece e' meglio seguire gli utilissimi consigli di guit :wink: )
''Parlare di musica è come ballare di architettura.'' [F.Zappa]

Liuteria costruire da soli la chitarra, tutte le discussioni rilevanti
andrechallant
Musicista guru
Musicista guru
 
Messaggi: 2004
Località: Torino

Messaggiodi Wild Blues Man

Io uso a volte una sorta di rasgueado a volte l'indice oppure il medio della destra (dipende dal tasso alcolico :lol: ) non "sostenuti" dal pollice: piegati a 90 e con la mano bene aperta. Non l'ho inventato io, e' la tecnica che usa uno dei miei amici musicisti "seri" gran virtuoso e teorico 8) in effetti il polso e' molto libero e consente il perfetto controllo di vari ritmi e di intervenire, alla bisogna, con le altre dita.
In genere, suonando fingerpicking, non ho questa grande esigenza di strumming ed anche quando, in qualche passaggio, servirebbe, se posso preferisco piuttosto "strappare" le corde :P
Wild Blues Man
Musicista bebè
Musicista bebè
 
Messaggi: 469

Messaggiodi Alex87

Ohhhhh, è da quando ho cominciato a suonare (detto così pare 'na vita, ma sarà un mese...) che andavo cercando un topic come questo!!!! Vado subito a provare!!!! :!: :!: :)
Alex87
Musicista bebè
Musicista bebè
 
Messaggi: 320

Messaggiodi Mito125

Fantastico 3d...Domani pomeriggio spero di riuscire a provare...Avevo già chiesto la foto della mano di Andre(che peraltro mi ha mandato :) :) :) )...Tutti vogliono la mano di Andre :? :? :?


:shock: :shock: :shock:
Mito125
Musicista guru
Musicista guru
 
Messaggi: 2117
Località: Accanto a GuitEm'All

Messaggiodi Kraken

un topic interessante...

io generalmente suono utilizzando una tecnica simile al rasqueado (credo...) cioè vado a colpire tutte le corde con le quattro dita della mano destra con il seguente ordine: mignolo - anulare - medio indice


quello che però mi interesserebbe di più sapere è invece una cosa molto particolare.
credo sappiate tutti che mark knopfler suona con solo 3 dita :P però ho visto anche che riesce a fare strumming abbastanza veloci senza plettro...
come fa? è una cosa che mi sono sempre chiesto, nei video dei concerti sembra usare sia il pollice che le altre dita... qualcuno sa qualcosa in merito?


ps: è un po di giorni che mi frulla questa domanda in testa, avrei anche
voluto chiederla in qualche forum di fan di knopfler però mi secco ad iscrivermi :)
Kraken
Coautore BLOG CDS
Coautore BLOG CDS
 
Messaggi: 1031
Località: catania tra parco della vittoria e viale dei giardini

Messaggiodi mauz bitto

si in effetti anche il mio maestro mi indicò altri due modi di fare strumming
con le dita, entrambi basati sull'incrocio perpendicolare dell'indice con il pollice

- il primo implica l'uso dei polpastrelli: consiste nel far scivolare il pollice sulle
corde per la pennata discendente, mentre si deve chiudere il palmo per la
pennata ascendente eseguita con l'indice
http://www.youtube.com/watch?v=o8Dagv-23zU

- il secondo implica l'uso delle unghia: la pennata discendente è data dal dorso
dell'indice (e quindi con l'unghia), piegato sotto il pollice, che poi si trova già in
posizione per la pennata ascendente, eseguita sempre dall'unghia.
http://www.youtube.com/watch?v=2tP3Ju4MPcU

Personalmente mi piace molto di più il suono della chitarra quando suonata
con i polpastrelli, il suono duro e strillante dell'unghia non mi piace. forse
magari è anche perchè non mi ci sono mai messo con l'intenzione di giudicare
il risultato. :wink:
mauz bitto
Musicista guru
Musicista guru
 
Messaggi: 3531
Località: Bitonto (Ba)

Messaggiodi andrechallant

comunque e' corretto anche tenere le dita come se tengano il plettro.. almeno, i miei maestri mi hanno sempre fatto suonare cosi'.. pero' tenendo le dita inrociate, si ha piu' muovimento e anche velocita' per i passaggi veloci.. :?
''Parlare di musica è come ballare di architettura.'' [F.Zappa]

Liuteria costruire da soli la chitarra, tutte le discussioni rilevanti
andrechallant
Musicista guru
Musicista guru
 
Messaggi: 2004
Località: Torino

Messaggiodi dodox

OT scusate, in particolare mauz, c'è da qualche parte un topic sulla cura delle mani e delle unghie?............ ultimamente la funzione cerca mi rende MILLEMILA risultati :idea: fine OT
Consigli Prima Chitarra
Consigli chitarra elettrica per fare rock

Mi piace la chitarra e adoro suonare, ma dal momento che la responsabilità di mandare avanti la baracca è tutta sulle mie spalle, non è che abbia molto tempo per esercitarmi.
F. Zappa
Avatar utente
dodox
Musicista guru
Musicista guru
 
Messaggi: 2903
Località: Cuneo

Messaggiodi Guit'EmAll

Alla fine la tecnica adottata è una scelta molto soggettiva....... ad esempio il modo in cui suona Andrechallant è molto efficace........


;)
Ultima modifica di Guit'EmAll su , modificato 2 volte in totale.
Guit'EmAll
Musicista Provolone
Musicista Provolone
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Messaggiodi mauz bitto

dodox ha scritto:OT scusate, in particolare mauz, c'è da qualche parte un topic sulla cura delle mani e delle unghie?............ ultimamente la funzione cerca mi rende MILLEMILA risultati :idea: fine OT


si avevo messo delle informazioni in questo topic
mauz bitto
Musicista guru
Musicista guru
 
Messaggi: 3531
Località: Bitonto (Ba)

Messaggiodi dodox

Grazie mauz...... puntuale come sempre :wink:
Consigli Prima Chitarra
Consigli chitarra elettrica per fare rock

Mi piace la chitarra e adoro suonare, ma dal momento che la responsabilità di mandare avanti la baracca è tutta sulle mie spalle, non è che abbia molto tempo per esercitarmi.
F. Zappa
Avatar utente
dodox
Musicista guru
Musicista guru
 
Messaggi: 2903
Località: Cuneo

Re: - STRUMMING CON LE DITA -

Messaggiodi Guit'EmAll

Ho inserito degli aggiornamenti.


&;; &;; &;;
Guit'EmAll
Musicista Provolone
Musicista Provolone
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Prossimo


Torna a Lezioni Esercizi e suggerimenti tecnici chitarra


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti