Amplificatore Hiwatt o HUGHES & KETTNER 30 50 watt

Per chiedere consigli, pareri e recensioni sui vari tipi di amplificatori, testate, casse presenti sul mercato. Ma anche per offrire una vostra testimonianza riguardo ad un amplificatore che possedete o avete utilizzato...

Amplificatore Hiwatt o HUGHES & KETTNER 30 50 watt

Messaggiodi jack_violin

wladdo75 ha scritto:
Jack ha scritto:Io capisco che per VOI espertoni di ampli di tutte le marche

we...
comprendo a buon diritto la moderazione del tuo messaggio
ma non ho fatto questioni di grandi soldi da spendere da espertone...anzi ho consigliato una fender transistor (saranno meno di 200 euro) e un altro ampli da 169... non certo una testata valvolare della brunetti (che consiglio ora) a 1600 euro, no?

detto questo di modelli ce ne saranno tanti, non avevo un soldo e volevo passare a un testata cassa dal mio piccolo combo, e quando ho letto il prezzo degli stinger sono tornato in negozio più di una volta per poterlo finalmente provare e portare a casa.

Ora, una volta attaccato il jack, ho regolato il regolabile e aveva una resa di volume improponibile rispetto al wattaggio: era un 100 Watt e a metà del volume rendeva come un marshall semivalvolare che c'era accanto da metà wattaggio con un cono sole e settato a un quarto di volume.

vogliamo dire che per 100 euro è un bel guadagno, diciamolo. per me si può anche attaccare la chitarra a un hifi e sfondarlo (cosa che ho fatto...ma senza sfondare l'hifi) ma quello che ho provato suonava poco e male.
(con poco e male non voglio dire che ci sono chissà che rumori di fondo o cose gracchianti fuori da ogni equalizzazione... si sente bene, chiaro nitido e pulito...ma non premia per niente lo strumento che ci attacchi)

rincarando la dose ho sentito (ma non provato personalmente) un combo della stinger in negozio e suonava peggio di un behringer che provava un altro a pochi metri di distanza (ed è tuttto dire).

dopo di che da quello che ricordo i prezzi dei piccoli ampli sono tutti su quelle cifre, dai piccoli fender ai piccoli orange fino alla base dei laney e qualcosa della roland con già qualche effetto dentro.

Ciao,
Aldo


jack_violin
 
Messaggi: 292


Amplificatore Hiwatt o HUGHES & KETTNER 30 50 watt

Messaggiodi Enrico1969

ale84 ha scritto:Sono tanti 50watt per casa...

infatti la mia ricerca mi ha portato sui 30W che ho elencato in qualche msg prima. al massimo posso arrivare su un 50W se capita l'occasione giusta.


Rock on ... sempre
Enrico1969
 
Messaggi: 111
Località: Vercelli

Amplificatore Hiwatt o HUGHES & KETTNER 30 50 watt

Messaggiodi wladdo75

Jack ha scritto:(con poco e male non voglio dire che ci sono chissà che rumori di fondo o cose gracchianti fuori da ogni equalizzazione... si sente bene, chiaro nitido e pulito...ma non premia per niente lo strumento che ci attacchi)

Esatto ti quoto, infatti quando andai a casa di questo ragazzo
per vedere l'ampli, lui me lo fece provare con la sua Stratocaster U.S.A. , arrivato a casa mia ci ho attaccato la mia Squier e la resa
non era certo la stessa

Sono d'accordo sul fatto che sia meglio avere a disposizione 30W di classe
che 500W di solo rumore, questa è una cosa molto importante!

Se ci fosse Henryx, ci farebbe uno spiegone incredibile sugli ampli ...

PS: Intendevo "Espertone" perchè vedo che in molti qui sul forum
parlate di molte marche, specifiche tecniche e altro;
non era certo detto come offesa ... ci mancherebbe

Scusa se per caso ho dato questa impressione, rileggendomi non ci avevo fatto caso ... anche perchè io in primis sono qui per imparare
tutto l'imparabile
Ciao Jack


Consiglio chitarra elettrica + Amplificatore

Ho suonato 2 anni al conservatorio... ma non mi hanno mai aperto!!
wladdo75
 
Messaggi: 5830
Località: TORINO

Amplificatore Hiwatt o HUGHES & KETTNER 30 50 watt

Messaggiodi Mauro80

Per la serie: solo i cretini non cambiano idea

(devo essere gemello astrale della Ventura, che ha pronunciato questa frase nel momento stesso in cui la stavo scrivendo

Aggiornamenti... ho passato tutto il pomeriggio a provare, ed è stata la prova definitiva.

Inizialmente (un mese e mezzo fa), optai per l'H&K edition blue 30dfx http://amzn.to/2jG6y8X

ma vista la scarsa disponibilità (lo aspetto da allora e ancora non arriva), e visto che il budget non mi permette di acquistarlo a prezzo pieno ho cercato di capire quali alternative facessero al caso mio. Ecco come è andata.

Scartati a priori valvolari e semivalvolari, per me sono davvero ma davvero sprecati... dovrei trattarlo bene, scaldarlo prima di alzare il volume, controllare lo stato delle valvole... insomma non è per me. Considerando che se mi capita di fare un concerto è solamente quello conclusivo dell'estate ragazzi e niente più, non sono e non sarò mai nè un pro nè un dilettante (allo sbaraglio o meno).

Peavey buoni ma fuori budget http://amzn.to/2jfe5Ip

Laney http://amzn.to/2jvPnUT
decisamente ottimi come prezzo, ma la loro distorsione non fa per me. Troppo troppo metal, lasciamo stare.

Fender http://amzn.to/2jG0m0C
distorto troppo poco grintoso, devo alzare il gain al massimo per suonare gli AC/DC (che di solito si suonano con gain a 4-5). Ottimo chorus, ma poco altro a che vedere con il sound che cerco.

E siamo allo scontro finale: H&K VS. Marshall: li ho provati entrambi ma non nella stessa sessione, cosa che mi è riuscita solo oggi. Ecco la cronaca.

H&K edition blue 30dfx: http://amzn.to/2jG6y8X
prova massiccia di tutte le sonorità possibili, modalità clean con le varie selezioni dei pick-up, a volumi bassi e alti, e diversi settaggi dell'equalizzatore. Prova effetti, prova del canale distorto, arpeggi, powerchords, assoli, dinamiche... ci ho speso un bel po' di tempo. Linea carina e davvero truzza, con pannello di controllo retroilluminato con luce blu (da tirarsela un casino!!!!), controllo del riverbero separato dal loop effetti, dei buoni puliti gestibili anche ad alti volumi ed un canale distorto con controllo di gain, presence e master volume... mica male.

Marshall MG30dfx: http://amzn.to/2jTAUSq
prova meno massiccia, dato che già lo avevo sentito in anteprima grazie ad Andrechallant che me lo prestò qualche settimana fa, linea classica Marshall, purtroppo riverbero ed effetti digitali in serie, suono pulito al livello dell'H&K, ma la vera differenza è l'overdrive. Ragazzi, le opinioni sono personali ma qui non ce n'è per nessuno, la distorsione Marshall dà la paga a tutti. H&K compreso. A parità di settaggio (prova effettuata cambiando jack da un ampli all'altro in tempo reale), il distorto Marshall è più crunchoso, profondo, brillante e pieno. Se vuoi suonare AC/DC, Guns, Kiss e hard rock in generale, la scelta è quasi obbligata.

Dato che deve essere l'ampli che mi durerà per più o meno tutta la vita, ci tengo a fare un acquisto di cui non mi pentirò, e sporattutto che non mi faccia venire subito voglia di passare a qualcosa di meglio. Ho chiuso gli occhi e acceso le orecchie, e se il Marshall si fosse chiamato Tregalline, avrei comunque scelto il Tregalline (non sono uno che guarda le marche, vesto da ciao ciao e le mie chitarre sono delle stagg http://amzn.to/2jvPXlC ).

La cosa migliore? Il prezzo: dicevo che il budget massimo era 200€ permuta compresa... beh, intanto il mio EKO http://amzn.to/2jTziIw me lo valutano davvero tanto

Fatti due conti, preferisco spendere cinquanta euri in più e portare a casa un ampli che mi permetterà di suonare Riff Raff con il sorriso sulle labbra

Soprattutto contando che rientro abbondantemente nel budget che mi ero imposto.

Mi prendo ancora un paio di giorni per leggere che ne pensate (più per curiosità, ormai la scelta è fatta), ma venerdì me lo accaparro e faccio un po' di CASINOOOOO

PS ovviamente questa è la soluzione migliore PER ME, non voglio mica influenzare nessuno con i miei giudizi!
Riporto la mia esperienza perchè potrebbe essere utile, poi ognuno sceglie sempre in base alle proprie esigenze ed ai propri gusti


Mauro80
 
Messaggi: 7933
Località: TO

Messaggiodi ale84

Se vuoi il Marshall Mg30 te lo rimedio io seminuovo a 100€...lo vende un mio amico...avevo capito che non ti piaceva Ma...perdono...ghgh contattami dopo se vuoi...ciao


Non sono come voi, ma posso fingere...
ale84
 
Messaggi: 613
Località: roma

Messaggiodi Enrico1969

Mauro dove vai a prendere il piccolo/grande mostro?


Rock on ... sempre
Enrico1969
 
Messaggi: 111
Località: Vercelli

Amplificatore Hiwatt o HUGHES & KETTNER 30 50 watt

Messaggiodi Mauro80

Grazie Ale, ti ho inviato un MP

Enrico, boh. pensavo su amazon.
Se capiti da queste parti mandami un mp, che organizziamo con gli altri pazzi di Torino per vederci e fare un po' di casino!


Mauro80
 
Messaggi: 7933
Località: TO

Amplificatore Hiwatt o HUGHES & KETTNER 30 50 watt

Messaggiodi Enrico1969

ok marco, ormai sono alla fase conclusiva e sono orientato al marshall mg30 http://amzn.to/2jFYaX0
Ma la prova è d'obbligo


Rock on ... sempre
Enrico1969
 
Messaggi: 111
Località: Vercelli

Amplificatore Hiwatt o HUGHES & KETTNER 30 50 watt

Messaggiodi wladdo75

Beh allora quando passi da Torino avvisaci che ci facciamo una birra!!!


Consiglio chitarra elettrica + Amplificatore

Ho suonato 2 anni al conservatorio... ma non mi hanno mai aperto!!
wladdo75
 
Messaggi: 5830
Località: TORINO

Amplificatore Hiwatt o HUGHES & KETTNER 30 50 watt

Messaggiodi Enrico1969

aggiudicato!!!


Rock on ... sempre
Enrico1969
 
Messaggi: 111
Località: Vercelli

Amplificatore Hiwatt o HUGHES & KETTNER 30 50 watt

Messaggiodi Enrico1969

ho trovato una recensione interessante su uno degli ampli che sto puntando http://amzn.to/2jGa9mP


Rock on ... sempre
Enrico1969
 
Messaggi: 111
Località: Vercelli

Amplificatore Hiwatt o HUGHES & KETTNER 30 50 watt

Messaggiodi Mauro80

E' arrivato questa mattina il Marshall MG30dfx http://amzn.to/2jw0FIP
A breve foto e, se possibile, qualche sample.


Mauro80
 
Messaggi: 7933
Località: TO

Amplificatore Hiwatt o HUGHES & KETTNER 30 50 watt

Messaggiodi wladdo75

ok aspettiamo


Consiglio chitarra elettrica + Amplificatore

Ho suonato 2 anni al conservatorio... ma non mi hanno mai aperto!!
wladdo75
 
Messaggi: 5830
Località: TORINO


Amplificatore Hiwatt o HUGHES & KETTNER 30 50 watt

Messaggiodi laurami

Mauro o chi altro, visto che vorrei regalarmi un amplificatore vi chiedo alcune cose, dopo aver letto il thread e aver capito che:
- si, i Watt sono importanti ma fino ad un certo punto;
- bisogna provarlo 'sto amplificatore, inutile fissarsi con una marca.

E aver maturato queste idee:

1) So che ci sono amplificatori apposta per le elettroacustiche, ma che differenza hanno con quelli generici? Cosa mi perdo, insomma, se compro un'amplificatore per chitarre elettriche?

2) Meglio con qualche effetto già incorporato, visto che sono dell'idea che una piattaforma multieffetto ne integra parecchi che non si useranno mai e poi devi star sempre lì ad attaccarla... Però con la piattaforma potrei avere anche la batteria incorporata (cosa che ho sullo ZOMM B3 http://amzn.to/2k7Qklz )

3) Ingressi dedicati high low?! Vabbè, ne posso fare anche a meno (credo), anzi più è semplice e meglio è... Non so neanche a cosa serve il tasto PHASE della mia chitarra...

Che mi consigliate, così sulla carta (poi lo proverò), visto che ho una elettroacustica e ci suonerò a casa (max 30W, nulla di professionale insomma, 250 euro max)?


laurami
 
Messaggi: 843

PrecedenteProssimo


Torna a Consigli Recensioni Amplificatori Casse


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite