PEPPINO IMPASTATO

La sezione che non può mancare in ogni forum che si rispetti. La musica è tutto per noi, ma a volte capita che parliamo d'altro. In questa sezione potete parlare di tutto ciò non abbia attinenza con la musica...

PEPPINO IMPASTATO

Messaggiodi stargirl

un uomo, un rivoluzionario, un figlio di un ... che ha deciso di andare contro il sistema e urlare che la mafia è UNA MONTAGNA DI MMER**

vi prego parliamone...
perchè i 100 passi non è solo una canzone dei modena e un bel film..è una storia vera..la storia di un ragazzo e di un popolo se vogliamo

sono da poco reduce di un incontro di una forza ed un emozione pazzesca non spiegabile a parole..fatta con il mio gruppo scout...che mi ha un pò cambiato la vita che mi ha portato a cinisi a conoscere la storia di quest'uomo...a parlare con la sua famiglia a vedere passo passo la sua vita
dedicata alla denuncia e alla lotta
ecco un pò la sua storia

Nasce a Cinisi il 5 gennaio 1948 da Felicia Bartolotta e Luigi Impastato. La famiglia Impastato è bene inserita negli ambienti mafiosi locali...da quasi subito si capisce che peppino non è fatto della stessa pasta del padre..si iscrive al partito comunista e Assieme ad altri giovani fonda un giornale, "L'Idea socialista" che, dopo alcuni numeri, sarà sequestrato

Nel 1975 organizza il Circolo "Musica e Cultura", un'associazione che promuove attività culturali e musicali e che diventa il principale punto di riferimento por i giovani di Cinisi. All'interno del Circolo trovano particolare spazio ìl "Collettivo Femminista" e il "Collettivo Antinucleare" Il tentativo di superare la crisi complessiva dei gruppi che si ispiravano alle idee della sinistra "rivoluzionaria" , verificatasi intorno al 1977 porta Giuseppe Impastato e il suo gruppo alla realizzazione di RADIO AUT un'emittente autofinanziata che indirizza i suoi sforzi e la sua scelta nel campo della controinformazione e soprattutto in quello della SATIRA nei confronti della mafia e degli esponenti della politica locale.

Nel 1978 partecipa con una lista che ha il simbolo di Democrazia Proletaria, alle elezioni comunali a Cinisi. Viene assassinato il 9 maggio 1978, qualche giorno prima delle elezioni e qualche giorno dopo l'esposizione di una documentata mostra fotografica sulla devastazione del territorio operata da speculatori e gruppi mafiosi: il suo corpo è dilaniato da una carica di tritolo posta sui binari della linea ferrata Palermo-Trapani. Le indagini sono, in un primo tempo orientate sull'ipotesi di un attentato terroristico consumato dallo stesso Impastato, o, in subordine, di un suicidio "eclatante". Il caso giudiziario è stato chiuso e riaperto per ben tre volte, sino ad arrivare all'attuale processo, ancora in corso, nei confronti del boss di Cinisi Gaetano Badalamenti e del suo complice Vito Palazzolo, accusati di essere i mandanti del delitto.




alcune poesie di peppino

Appartiene al tuo sorriso
l'ansia dell'uomo che muore,
al suo sguardo confuso
chiede un pò d'attenzione,
alle sue labbra di rosso corallo
un ingenuo abbandono,
vuol sentire sul petto
il suo respiro affannoso:
è un uomo che muore.




Fiore di campo nasce
dal grembo della terra nera,
fiore di campo cresce
odoroso di fresca rugiada,
fiore di campo muore
sciogliendo sulla terra
gli umori segreti.



Lunga è la notte
e senza tempo.
Il cielo gonfio di pioggia
non consente agli occhi
di vedere le stelle.
Non sarà il gelido vento
a riportare la luce,
nè il canto del gallo,
nè il pianto di un bimbo.
Troppo lunga è la notte,
senza tempo,
infinita.




cmq trovate molte più informazioni, foto e perfino qualche puntata di radio aut sul sito

http://www.peppinoimpastato.com

e su quello dell'associazione che ha messo su la sua famiglia

http://www.centroimpastato.it/index.php3


grazie per chi avrà la pazienza di leggere tutto il post..

baci




Immagine
Immagine
Ultima modifica di stargirl su , modificato 1 volte in totale.


"noi gente che spera cercando qualcosa di più in fondo alla sera“
stargirl
 
Messaggi: 777
Località: messina


Messaggiodi gianlo

:( grandissimo, ti invidio tantissimo per l'esperienza che hai fatto.
Dopo aver visto per la prima volta i cento passi , sono rimasto molto ma molto colpito, .... che dire ancora?

"...io voglio fotterme, io voglio scrivere che la mafia è una montagna di ..., io voglio urlare!"


gianlo
 
Messaggi: 337
Località: Messina city

Messaggiodi RANGER

Grandeeeeee peppinoooooooooooo!!!!!!!!


sei nei nostri cuoriiiiiii!!!!!! :!: :!: :!: :!: :!: :!: :!: :!: :!:


RANGER
 
Messaggi: 94
Località: rho (mi)


Messaggiodi RANGER

idem :x


RANGER
 
Messaggi: 94
Località: rho (mi)

Messaggiodi stargirl

SoundOfDreams ha scritto:Idem borsellino..


mmm la loro storia è un pò diversa..peppino era proprio un figlio di .....ma per quanto mi riguarda li considero tutti eroi moderni...cmq allora chi conosceva la sua storiaa??


"noi gente che spera cercando qualcosa di più in fondo alla sera“
stargirl
 
Messaggi: 777
Località: messina

Messaggiodi rocklorenzo90

Stargirl ha scritto:mmm la loro storia è un pò diversa..peppino era proprio un figlio di .....ma per quanto mi riguarda li considero tutti eroi moderni...cmq allora chi conosceva la sua storiaa??


Io la storia la conoscevo anche se vagamente, ora ho letto la sua biografia in modo completo.......... certo che persone così sono perle rare, da considerarsi eroi a tutti gli effetti.
Star per me che amo leggere in qualsiasi momento hai letto qualche libro su di lui?? Se si me ne consigli qualcuno????


VUOI UN MONDO MIGLIORE? FALLO! “Alcuni uomini vedono le cose come sono e si chiedono perché, altri sognano cose che non ci sono mai state e si
chiedono perché no - Occorre agire come un uomo di pensiero e pensare come un uomo d'azione."
rocklorenzo90
 
Messaggi: 230
Località: Lecce

Messaggiodi Jean

Io la conoscevo dal film e da alcuni documentari scovati in giro!!


..Perciò io maledico il modo in cui sono fatto, il mio modo di morire sano e salvo, dove m'attacco
il mio modo vigliacco di restare sperando ke ci sia quello ke nn c'è
«Meglio esserci lasciati che non esserci mai incontrati.»
Jean
 
Messaggi: 157
Località: Dalle parti di Roma

Messaggiodi ale84

Peppino è vivo e lotta insieme a noi...


Non sono come voi, ma posso fingere...
ale84
 
Messaggi: 613
Località: roma

Messaggiodi stargirl

rocklorenzo90 ha scritto:
Stargirl ha scritto:mmm la loro storia è un pò diversa..peppino era proprio un figlio di .....ma per quanto mi riguarda li considero tutti eroi moderni...cmq allora chi conosceva la sua storiaa??


Io la storia la conoscevo anche se vagamente, ora ho letto la sua biografia in modo completo.......... certo che persone così sono perle rare, da considerarsi eroi a tutti gli effetti.
Star per me che amo leggere in qualsiasi momento hai letto qualche libro su di lui?? Se si me ne consigli qualcuno????


http://www.peppinoimpastato.com/bibliografia.htm


qua c'è tutta la bibliografia...io mi stò leggendo le poesie per ora "Amore Non Ne Avremo" ora vorrei comprarmi una buona biografia...

ragazzi non sapete che emozione..entrare in quella casa, parlare con il fratello...vedere con i propri occhi quel cartello con su scritto "peppino è stato ammazzato qui"...una cosa commovente da morire


"noi gente che spera cercando qualcosa di più in fondo alla sera“
stargirl
 
Messaggi: 777
Località: messina

Messaggiodi andrea_funguitar90

Io su peppino ho visto un film e poi ho approfondito su varie fonti ( siti, libri ecc.). Come figura mi è sempre piaciuta tantissimo e la sento molto più vicina a me di personaggi come falcone e borsellino (senza nula togliergli). Complimenti per la tua esperienza, anche se un altra figura da non dimenticare ( nello stesso contesto) è placido rizzotto..un uomo grandissimo di cui si parla davvero poco.

P.s. Anche io ho avuto un incontro con un eroe moderno, padre alex zanotelli, una persona che racchiude in sè tutta la dignità e l'amore umano.. :wink:


" Quel che è meglio e che la chitarra ti prende anche l'anima e non solo le dita e la voce.."
andrea_funguitar90
 
Messaggi: 102

Messaggiodi SoundOfDreams

stargirl ha scritto:
SoundOfDreams ha scritto:Idem borsellino..


mmm la loro storia è un pò diversa..peppino era proprio un figlio di .....ma per quanto mi riguarda li considero tutti eroi moderni...cmq allora chi conosceva la sua storiaa??
si ma nascono diverse per fondersi in un unico obiettivo troppo spesso dimenticato


SoundOfDreams
 
Messaggi: 12638
Località: Villa Literno (Caserta)

Messaggiodi aGNe haLfeLveN

Peppino... peppino è il mio eroe, è un grande, e soprattutto ha dimostrato un enorme coraggio...

-sei andato a scuola, sai contare?
-come contare?
-come contare? uno, due, tre... sai contare?
-Sì, so contare.
-mh. sai camminare?
-so camminare.
-e contare e camminare insieme lo sai fare?
-sì, penso di sì.
-allora forza. conta e cammina. uno. due. tre. quattro. cinque. sei. sette.
-ma dove stiamo andando?
-forza! conta e cammina!
...
-89, 90, 91, 92, 93...
-peppino...
-94, 95, 96, 97, 98, 99 e cento! Lo sai chi ci abita qui?
-Zu Tanu...
-AH! u zù Tanu ci abita qui! Cento passi ci sono da casa nostra, cento passi!

CoL CoRaGGio e Le idee di PePPiNo Noi CoNtinuiaMo


GaudeaMuS iGituR,
JuVeNeS duM SuMuS...aGNe
aGNe haLfeLveN
 
Messaggi: 413
Località: aPPIaNo!!! (doVe Si aLLeNa L'iNteR!!!)

Messaggiodi CrAzYfAbIoL0

E' nato nella terra dei vespri e degli aranci, tra Cinisi e Palermo parlava alla sua radio..
Negli occhi si leggeva la voglia di cambiare, la voglia di Giustizia che lo portò a lottare..
Aveva un cognome ingombrante e rispettato, di certo in quell'ambiente da lui poco onorato..
Si sa dove si nasce ma non come si muore e non se un'ideale ti porterà dolore..
"Ma la tua vita adesso puoi cambiare solo se sei disposto a camminare, gridando forte senza aver paura
contando cento passi lungo la tua strada"..
Allora.. 1,2,3,4,5,10,100 passi!..1,2,3,4,5,10,100 passi!..1,2,3,4,5,10,100 passi!..1,2,3,4,5,10,100 passi!

"Noi ci dobbiamo ribellare" (dal film)

Poteva come tanti scegliere e partire, invece lui decise di restare..
Gli amici, la politica, la lotta del partito.. alle elezioni si era candidato..
Diceva da vicino li avrebbe controllati, ma poi non ebbe tempo perchè venne ammazzato..
Il nome di suo padre nella notte non è servito, gli amici disperati non l'hanno più trovato..
"Allora dimmi se tu sai contare, dimmi se sai anche camminare, contare, camminare insieme a cantare
la storia di Peppino e degli amici siciliani"
Allora.. 1,2,3,4,5,10,100 passi!..1,2,3,4,5,10,100 passi!..1,2,3,4,5,10,100 passi!..1,2,3,4,5,10,100 passi!(x 2 volte)

Era la notte buia dello Stato Italiano, quella del nove maggio settantotto..
La notte di via Caetani, del corpo di Aldo Moro, l'alba dei funerali di uno stato..
"Allora dimmi se tu sai contare, dimmi se sai anche camminare, contare, camminare insieme a cantare
la storia di Peppino e degli amici siciliani"..
Allora.. 1,2,3,4,5,10,100 passi!..1,2,3,4,5,10,100 passi!..1,2,3,4,5,10,100 passi!..1,2,3,4,5,10,100 passi!(x 2 volte)

"E' solo un ..., uno dei tanti"
"E' nostro padre" "Mio padre! La mia famiglia! Il mio paese!Io voglio fottermene!Io voglio scrivere che la mafia è una montagna di ...! Io voglio urlare!" (dal film)

http://www.youtube.com/results?search_query=i+cento+passi
qui ci sono pezzi del film e il video dei modena
http://www.youtube.com/watch?v=KUpcxdg2Iqs&mode=related&search=


'Sei mai stato felice?' .. 'Si era un giovedì..'

Imparare a suonare i Power Chords con la chitarra
CrAzYfAbIoL0
 
Messaggi: 2046
Località: Sardegna / Emilia-Romagna

Messaggiodi stargirl

Immagine

Immagine

eccolo qua il nostro peppinooo

(ragazzi perdonatemi ma una volta che ho imparato a mettere stè benedette foto non la smetterò tanto prestooooo) :) :) :)


"noi gente che spera cercando qualcosa di più in fondo alla sera“
stargirl
 
Messaggi: 777
Località: messina

Prossimo


Torna a Ditutto - Per chiacchierare a vanvera


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti