Morto tifoso laziale

La sezione che non può mancare in ogni forum che si rispetti. La musica è tutto per noi, ma a volte capita che parliamo d'altro. In questa sezione potete parlare di tutto ciò non abbia attinenza con la musica...

Messaggiodi andrechallant

Quello che dico io è: dire che è colpa del poliziotto equivale a vedere solo metà delle responsabilità... le responsabilità che ci fanno comodo.

c'e' modo e modo di placare una rissa, le forze dell'ordine son tenute a togliere la sicura alle armi solo quando sono ''a tiro'' e a sparare solo quando sono in evidente stato di pericolo di vita, o lo e' un altro cittadino.
su questo lato l'agente sicuramente ha sbagliato in pieno.


''Parlare di musica è come ballare di architettura.'' [F.Zappa]

Liuteria costruire da soli la chitarra, tutte le discussioni rilevanti
andrechallant
 
Messaggi: 2004
Località: Torino


Messaggiodi ylon

andrechallant ha scritto:c'e' modo e modo di placare una rissa, le forze dell'ordine son tenute a togliere la sicura alle armi solo quando sono ''a tiro'' e a sparare solo quando sono in evidente stato di pericolo di vita, o lo e' un altro cittadino.
su questo lato l'agente sicuramente ha sbagliato in pieno.

Infatti, non ho detto che l'agente ha fatto bene/ha ragione/non è colpevole.
Io c'è l'avevo *[b]anche[/b*] con quanti credono di poter amministrare giustizia spicciola stabilendo arbitrariamente "al bar dello sport" cosa è giusto e cosa sbagliato.
Diciamoci la verità: in italia abbiamo una giustizia di cui sono pochi a fidarsi (se l'agente verrà riconosciuto innocente nessuno ci crederà: la sentenza è stata già scritta a furor di popolo)... ma questo non innalza il livello giuridico "dei cori" dei teppisti.
Questo è il mio pensiero.


Immagine
Avatar utente
ylon
 
Messaggi: 92
Località: Pianeta Terra

Messaggiodi fede0405

a mio dire gli ultras hanno fatto casino x niente...la morte di questo ragazzo è stata solamente un pretesto x fare danni ed accentuare la lotta tra "tifosi" e polizia...secondo me la morte nn c'entra nulla cn il calcio e pertanto è stato giusto fare giocare le partite di campionato.voglio dire che il fatto è avvenuto olontano dallo stadio e sl x il fatto che un ragazzo avesse una sciarpa di calcio nn significa che il fatto c'entri con il calcio...la stessa cosa poteva accadere anche se i ragazzi coinvolti nn fossero stati tifosi ma gente "qualunque"...cn lo stesso ragionamento posso ammazzare un tizio che indossa una maglietta di calcio e tutti penserebbe che si sia trattato di una lite tra tifosi...nn so se avete capito cosa intendo,ho scritto un pò male :) nn si può ricollegare questa morte a quella di raciti,sn 2 episodi totalmente diversi!ciao a tutti


fede0405
 
Messaggi: 120
Località: Palermo

Messaggiodi ale84

ylon ha scritto:
ale84 ha scritto:Si ok, ma non possiamo fare il processo a quello che non è successo...magari si davano 4 schiaffi e finiva li...la discussione principale è sul fatto che non si può sparare per una rissa.Punto. Questo è il mio pensiero, un ragazzo di 28 anni è morto perchè qualcuno ha esagerato, e non deve piu succedere...

"è sul fatto che non si può sparare per una rissa."
Con il senno di poi tutti possiamo dire come sarebbero dovute andare le cose. E' comunque ragione vuole che sia proprio la rissa a non dover iniziare: ma forse i tifosi non teppisti hanno prospettive diverse.

Quello che dico io è: dire che è colpa del poliziotto equivale a vedere solo metà delle responsabilità... le responsabilità che ci fanno comodo.

O forse devo dedurre che per sedare una rissa i poliziotti debbano ricorrere a "magari si davano 4 schiaffi e finiva li". La tua visone ideale di polizia sono i picchiatori addestrati (chesso.. magari cosi si risparmia una vita)?
Beh, c'è già stato in italia una cosa simile, ma all'epoca non ha funzionato :shock:



La mia visione della polizia è l'opposto di ciò che credi tu...i picchiatori scelti?? ma stai scherzando...io dico che per tirare fuori un'arma che in un secondo uccide un'essere umano deve succedere qualcosa di grave, perchè ripeto in un caxxo di paese civile non si può morire uccisi per una mezza rissa, se poi vuoi dire che le colpe sono a metà, perchè si erano attaccati VERBALMENTE, beh puoi dirlo, ma non mi trovi d'accordo nemmeno un po...


Non sono come voi, ma posso fingere...
ale84
 
Messaggi: 613
Località: roma

Messaggiodi laurami

Ale, sparare un colpo in aria per sedare la rissa è previsto dal regolamento della Polizia. Poi però questo regolamento prevede anche che la pistola deve essere riposta. Ed è per quest'ultima cosa che il poliziotto ha sbagliato, non certo per aver tirato fuori l'arma e aver sparato in aria. E quei ragazzi erano passati alle mani con bottiglie e ombrelli, mica solo verbalmente.

Quanto al discorso che non ci doveva essere messo di mezzo il calcio, che le testate giornalistiche hanno sbagliato, leggo che siamo ormai tutti più o meno d'accordo e sono contento. Le partite si dovevano giocare. Che poi da tutta questa vicenda qualcuno ne ha approfittato per riscontrarsi con la polizia, anche questo è vero.

Quanto alle responsabilità, il mio pensiero è che il poliziotto ha sicuramente gran parte delle colpa per l'errore commesso ma di certo un po' di colpa (o di rimorso sulla coscienza) la devono avere o sentire anche quegli imbecilli sempre pronti a venire alle mani per un semplice "sguardo brutto".


laurami
 
Messaggi: 843

Messaggiodi webmanager07

dolciste ha scritto:Che tristezza.

Morire MORIRE per cosa? Ripeto

PER COSA ?

Bah...

Webmanager una volta tanto mi sono piaciuti i tuoi ragionamenti. Li quoto in pieno


certo che ho ragione perchè intanto è da stupidi morire x uno sport i cui dirigenti e calciatori mangiano soldi su soldi e poi anche nel calcio c'è nord e sud x il bordello successo a catania hanno messo sicilia e siciliani in croce, x i casini scoppiati ora nessuno condanna bergamo milano roma ecc........

CI VUOLE COERENZA DA PARTE DI TUTTI se no (in sicilia si dice) "chiudiamo baracca e andiamocene x la via di casa che è meglio".


webmanager07
 
Messaggi: 807
Località: a casa mia

Messaggiodi ale84

WEB tu sei un fenomeno vero...ma hai la minima idea del casino che sta succedendo a Roma?? e nessuno ha messo sotto accusa le tifoserie?? fossi in te leggerei i giornali o per lo meno guarderei la televisione, poi la differenza è che a Catania hanno ucciso una persona dentro lo stadio,(nn sò se rendo), e in croce c'hanno messo gli Ultras del Catania non i siciliani...


Per Laurami: Io non conosco i regolamenti della Polizia, ma posso dire che sparare con un'arma da fuoco per una rissa è da terzo mondo! E secondo me, sparare in aria in quella situazione è inutile e assolutamente idiota...


Non sono come voi, ma posso fingere...
ale84
 
Messaggi: 613
Località: roma

Messaggiodi CCCPier

Oggi al telegiornale le immagini del funerale del ragazzo: ultrà in pellegrinaggio da tutta italia, applausi in chiesa (ormai si applaude ovunque e per qualunque motivo) e cori e cortei da stadio fuori. Idiozie che mi fanno venire il voltastomaco.

Io dico: tutta questa gente a chi è andata a rendere l'estremo saluto? A chi applaude? Per chi fa cortei? Un eroe forse? Un sublime esempio di moralità? No.

Un ragazzo morto in circostanze non del tutto chiare, un ragazzo non del tutto innocente (naturalmente ciò non ne giustifica la morte, in nessun caso), che merita giustizia, verità, pietà e rispettoso silienzio, ma non applausi. Una morte così deve farci riflettere su cosa siamo diventati e cos'è la società oggi.

E invece si applaude, si fischia, si urla e si crea un nuovo martire. Un martire della stupidità umana.


E trema e vomita la terra, si capovolge il cielo con le stelle e non c'è modo di fuggire... А Я Люблю СССР
CCCPier
 
Messaggi: 440
Località: Bitonto (BA)

Messaggiodi Mauro80

CCCPier ha scritto:E invece si applaude, si fischia, si urla e si crea un nuovo martire. Un martire della stupidità umana.


Perfettamente d'accordo. Straquoto.


Mauro80
 
Messaggi: 7933
Località: TO

Messaggiodi webmanager07

ale84 ha scritto:WEB tu sei un fenomeno vero...ma hai la minima idea del casino che sta succedendo a Roma?? e nessuno ha messo sotto accusa le tifoserie?? fossi in te leggerei i giornali o per lo meno guarderei la televisione, poi la differenza è che a Catania hanno ucciso una persona dentro lo stadio,(nn sò se rendo), e in croce c'hanno messo gli Ultras del Catania non i siciliani...


Per Laurami: Io non conosco i regolamenti della Polizia, ma posso dire che sparare con un'arma da fuoco per una rissa è da terzo mondo! E secondo me, sparare in aria in quella situazione è inutile e assolutamente idiota...


quello che ho scritto io lo hanno detto in un trasmissione sportiva siciliana x la precisione salastampa su antenna sicilia (sicilia channel su sky) non sono cose inventate da me, lo hanno detto i giornalisti quindi x dirlo loro qualcosa di vero ci deve essere.


webmanager07
 
Messaggi: 807
Località: a casa mia

Messaggiodi wladdo75

ale84 ha scritto:WEB tu sei un fenomeno vero...ma hai la minima idea del casino che sta succedendo a Roma?? e nessuno ha messo sotto accusa le tifoserie?? fossi in te leggerei i giornali o per lo meno guarderei la televisione, poi la differenza è che a Catania hanno ucciso una persona dentro lo stadio,(nn sò se rendo), e in croce c'hanno messo gli Ultras del Catania non i siciliani...


Si in effetti sono 2 cose diverse che non possono essere messe a confronto!!! :roll:


E secondo me, sparare in aria in quella situazione è inutile e assolutamente idiota...


Quando ero militare, ricordo che ci dissero (quando montavamo di guardia), che se qualcuno avesse tentato di scavalcare il muro di cinta,
noi lo avremmo dovuto avvisare con frasi ben precise come:
" ALTOLA' , chi va là? " e poi : " Altolà, fermo o sparo " e per ultima cosa
(se l'invasore insisteva), sparare un colpo in aria come avvertimento.
Questo colpo (proiettile), era diverso dagli altri perchè essendo quello
di ULTIMO AVVERTIMENTO, aveva funzione di TRACCIANTE ed era marchiato
con della vernice arancione, proprio a garanzia che non si fosse sparato
direttamente addosso all'intruso.

Un giorno un mio commilitone chiese al tenente: "scusi, ma se dopo tutti
sti avvertimenti, l'intruso cercasse di scavalcare lo stesso?" :?
la risposta fù: " Se gli sparate addosso, assicuratevi che il corpo
ricada all'interno della caserma, perchè se cade all'esterno
qui si va tutti in carcere!!!
" ed il carcere militare non è come quello che vediamo
in TV.

Sul primo sparo in aria del poliziotto non ho niente da dire,
può sempre essere utile per scoraggiare i ragazzi implicati
nella rissa, ovviamente sono contrario allo sparo ad altezza uomo.

Ripensandoci mi sono anche chiesto: " e se mentre il Poliziotto
sparava il secondo colpo, passava un motociclista?un camionista
che poteva perdere il controllo del Camion e creare un incidente
di quelli che si vedono nei film americani? " :?:

Ci sarebbe stata una strage ... :twisted:


Consiglio chitarra elettrica + Amplificatore

Ho suonato 2 anni al conservatorio... ma non mi hanno mai aperto!!
wladdo75
 
Messaggi: 5830
Località: TORINO

Messaggiodi ale84

CCCPier ha scritto:Oggi al telegiornale le immagini del funerale del ragazzo: ultrà in pellegrinaggio da tutta italia, applausi in chiesa (ormai si applaude ovunque e per qualunque motivo) e cori e cortei da stadio fuori. Idiozie che mi fanno venire il voltastomaco.

Io dico: tutta questa gente a chi è andata a rendere l'estremo saluto? A chi applaude? Per chi fa cortei? Un eroe forse? Un sublime esempio di moralità? No.

Un ragazzo morto in circostanze non del tutto chiare, un ragazzo non del tutto innocente (naturalmente ciò non ne giustifica la morte, in nessun caso), che merita giustizia, verità, pietà e rispettoso silienzio, ma non applausi. Una morte così deve farci riflettere su cosa siamo diventati e cos'è la società oggi.

E invece si applaude, si fischia, si urla e si crea un nuovo martire. Un martire della stupidità umana.



Uno che dormiva nel sedile posteriore ha qualche colpa??? Siamo italiani e sappiamo bene che in questo paese creare un eroe è semplice, ma da qui a parlare di eroe di stupidità ce ne vuole...sono spessissimo d'accordo sui tuoi interventi cccpier, ma il tuo, credo sia un'attacco politico, altrimenti pensi la stessa cosa di CARLO GIULIANI....


Non sono come voi, ma posso fingere...
ale84
 
Messaggi: 613
Località: roma

Messaggiodi Mauro80

Mi permetto di dire che forse Pier con "stupidità" intendeva quella che dal colore di una sciarpa scatena il pretesto per fare a botte, mettere a ferro e fuoco stadi, stazioni di polizia e città intere... non quella che spinge una persona a fare centinaia o migliaia di chilometri per vedere i propri beniamini dare il massimo su un campo di calcio.


Mauro80
 
Messaggi: 7933
Località: TO

Messaggiodi ale84

webmanager07 ha scritto:
quello che ho scritto io lo hanno detto in un trasmissione sportiva siciliana x la precisione salastampa su antenna sicilia (sicilia channel su sky) non sono cose inventate da me, lo hanno detto i giornalisti quindi x dirlo loro qualcosa di vero ci deve essere.


Ah è vero, se lo ha detto un giornalista è vero...


Non sono come voi, ma posso fingere...
ale84
 
Messaggi: 613
Località: roma

Messaggiodi CCCPier

ale84 ha scritto:Uno che dormiva nel sedile posteriore ha qualche colpa??? Siamo italiani e sappiamo bene che in questo paese creare un eroe è semplice, ma da qui a parlare di eroe di stupidità ce ne vuole...sono spessissimo d'accordo sui tuoi interventi cccpier, ma il tuo, credo sia un'attacco politico, altrimenti pensi la stessa cosa di CARLO GIULIANI....


Posso benissimo essere male informato sui dettagli della morte: se il ragazzo effettivamente dormiva sul sedile posteriore, allora è morto da innocente. Ma ciò non cambia la sostanza del mio discorso: io non penso che sia un eroe di stupidità, non ho motivo di pensarlo (e tantomeno l'ho scritto). Ritengo che coloro che gli rendono omaggio in quel modo, in un certo senso lo stiano uccidendo una seconda volta. Loro. Con la loro stupidità. Mi sono spiegato? Intendo dire che se mai questa morte possa avere un senso, deve essere quello di cambiare il nostro modo di essere, di stare con gli altri, di vivere il calcio e qualunque altra situazione ludica.

Ps: sulla uccisione di Carlo Giuliani. La questione è molto delicata e discuterne ci porterebbe inevitabilmente off-topic


E trema e vomita la terra, si capovolge il cielo con le stelle e non c'è modo di fuggire... А Я Люблю СССР
CCCPier
 
Messaggi: 440
Località: Bitonto (BA)

PrecedenteProssimo


Torna a Ditutto - Per chiacchierare a vanvera


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti