RIFLESSIONI SULLA CAPACITA' DI APPRENDIMENTO DELLA CHITARRA

In questa sezione potete spiegare le vostre difficoltà e chiedere consigli sia tecnici che teorici in generale (non legati ad una canzone in particolare). Oppure proporre esercizi e lezioni per migliorare alla chitarra elettrica, acustica o classica...

RIFLESSIONI SULLA CAPACITA' DI APPRENDIMENTO DELLA CHITARRA

Messaggiodi ciao

Ciao! Vorrei incominciare a suonare la chitarra ma ho l'impressione di essere ultra condizionato da una serie notevole di convinzioni false e paralizzanti indottemi da persone incontrate in varie circostanze. Ad esempio a me piacerebbe molto riuscire a fare degli assoli per chitarra elettrica tipo quelli suonati da rickie blackmoore dei deep purple o da gilmore dei pink floyd o ancora da jimmy page dei led zeppelin etc. etc. etc.....Ma il punto e' che sono un po' confuso relativamente alla mia possibilita' di riuscirci a causa di cio' che ho sentito dire da molte persone che ho incontato.Sotto sotto non sono mai stato veramente convinto della fondatezza di quei messaggi provenienti dall'esterno ma devo ammettere che mi hanno un po' gettato nella confusione e, come dicevo all'inizio, paralizzato.Ho 44 anni e le frasi che ho sentito sono svariate e suonano piu' o meno cosi': "sei troppo vecchio", "dovevi cominciare prima", "alla tua eta' e' troppo difficile imparare", "ma i piu' grandi hanno cominciato da giovanissimi", "dovrai accontentarti di fare il dilettante" etc. etc .etc.. Ora basta! Non ne posso piu' di questi discorsi! Sento che in fondo sono ragionamenti falsi.Ma come dicevo purtroppo mi hanno condizionato. Vorrei sapere cosa ne pensate voi di queste frasi che ho sentito. Vorrei trovare la verita' su questo punto. Forse potete aiutarmi. Inoltre secondo voi cio che si puo' dire riguardo alla chitarra possiamo affermarlo anche per tutti gli altri strumenti? Saluti da PIERLUCA D'ORAZIO.


PIERLUCA CHE CERCA
ciao
 
Messaggi: 22
Località: via caserma ospital vecchio 13- verona


Re: RIFLESSIONI SULLA CAPACITA' DI APPRENDIMENTO DELLA CHITA

Messaggiodi Guit'EmAll

ciao ha scritto:Ciao! Vorrei incominciare a suonare la chitarra ma ho l'impressione di essere ultra condizionato da una serie notevole di convinzioni false e paralizzanti indottemi da persone incontrate in varie circostanze. Ad esempio a me piacerebbe molto riuscire a fare degli assoli per chitarra elettrica tipo quelli suonati da rickie blackmoore dei deep purple o da gilmore dei pink floyd o ancora da jimmy page dei led zeppelin etc. etc. etc.....Ma il punto e' che sono un po' confuso relativamente alla mia possibilita' di riuscirci a causa di cio' che ho sentito dire da molte persone che ho incontato.Sotto sotto non sono mai stato veramente convinto della fondatezza di quei messaggi provenienti dall'esterno ma devo ammettere che mi hanno un po' gettato nella confusione e, come dicevo all'inizio, paralizzato.Ho 44 anni e le frasi che ho sentito sono svariate e suonano piu' o meno cosi': "sei troppo vecchio", "dovevi cominciare prima", "alla tua eta' e' troppo difficile imparare", "ma i piu' grandi hanno cominciato da giovanissimi", "dovrai accontentarti di fare il dilettante" etc. etc .etc.. Ora basta! Non ne posso piu' di questi discorsi! Sento che in fondo sono ragionamenti falsi.Ma come dicevo purtroppo mi hanno condizionato. Vorrei sapere cosa ne pensate voi di queste frasi che ho sentito. Vorrei trovare la verita' su questo punto. Forse potete aiutarmi. Inoltre secondo voi cio che si puo' dire riguardo alla chitarra possiamo affermarlo anche per tutti gli altri strumenti? Saluti da PIERLUCA D'ORAZIO.



AH! AH! AH!!! MA CHE IDIOZIE!!!

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:



Allora, prima di tutto benvenuto.... :shock: , io sono Guit'EmAll e sono lieto di averti tra noi....

Seconda cosa, sono tutte stupidaggini!!! AH! AH! AH!!! Non è vero niente, credimi!!

La Musica è Arte, e l'Arte non ha età...... contano due cose: la passione (che deve essere vera e profonda) e lo spirito di sacrificio (all'inizio è dura per tutti)..... se hai questi requisiti, NON HAI LIMITI NE' DI APPRENDIMENTO TEORICO NE' DI TECNICHE PRATICHE.... FIDATI..... :wink:

8)
Ultima modifica di Guit'EmAll su , modificato 2 volte in totale.


Guit'EmAll
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Messaggiodi n.scaccia

Indubbiamente è meglio imparare da ragazzi, come sto facendo io, perchè nell'adolescenza si è come una spugna, ed è più facile ovviamente imparare tutto.
In ogni caso conosco persone (diverse, ma faccio l'esempio di mio zio) che hanno iniziato all'età di 50 anni per puro divertimento...e adesso sanno fare delle cose meravigliose!
Certo, ribadisco, se si impara da più giovani è meglio, però è comunque possibile imparare alla tua età, magari con qualche difficoltà in più e con minor scioltezza, ma alla fine si impara, nulla è impossibile.
Cadendo nel retorico, ti ripeterei che devi esercitarti, esercitarti ed esercitarti...ma soprattutto volerlo.
Questa è la mia opinione.


n.scaccia
 
Messaggi: 62

Messaggiodi Guit'EmAll

n.scaccia ha scritto:Indubbiamente è meglio imparare da ragazzi, come sto facendo io, perchè nell'adolescenza si è come una spugna, ed è più facile ovviamente imparare tutto.
In ogni caso conosco persone (diverse, ma faccio l'esempio di mio zio) che hanno iniziato all'età di 50 anni per puro divertimento...e adesso sanno fare delle cose meravigliose!
Certo, ribadisco, se si impara da più giovani è meglio, però è comunque possibile imparare alla tua età, magari con qualche difficoltà in più e con minor scioltezza, ma alla fine si impara, nulla è impossibile.
Cadendo nel retorico, ti ripeterei che devi esercitarti, esercitarti ed esercitarti...ma soprattutto volerlo.
Questa è la mia opinione.


Ciao Scaccia, benvenuto.... :shock:


Io invece non sono del tutto d'accordo con te.... è vero che i giovanissimi possono essere più avvantaggiati su certi aspetti, ma credimi, il cervello di un uomo (invece che di un giovane) capisce più rapidamente cose che ai più giovani sfuggono....


:wink:


Guit'EmAll
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Messaggiodi n.scaccia

Guit'EmAll ha scritto:
Io invece non sono del tutto d'accordo con te.... è vero che i giovanissimi possono essere più avvantaggiati su certi aspetti, ma credimi, il cervello di un uomo (invece che di un giovane) capisce più rapidamente cose che ai più giovani sfuggono....


:wink:

Questo è anche vero, si ha senz'altro più certa maturità (e meno tempo purtroppo :cry: )


n.scaccia
 
Messaggi: 62

Messaggiodi Dufresne

Bella discussione...

c'è una cosa che spesso mi colpisce in chi vuole iniziare a suonare e che sembra non voglia accettare...e questo discorso l'ho ritrovato anche qui:
"dovrai accontentarti di fare il dilettante"


ma perchè farebbe cmq così schifo?... è necessario per forza immaginarsi di vedere la gente dal palco...dall'alto verso il basso per spingerci a cominciare qualcosa ...dobbiamo per forza porci l'obbiettivo di diventare dei grandi...sennò niente...lascia perdere...

...scusami ma mi sembra sciocco...per quanto ho detto hai aperto una discussione interessante di cui credo ci sia necessità di parlare...

consiglio: lasciati andare...ecchisenefrega! ...scusa, non hai mai perso tempo in vita tua?... vorrà dire che ne hai perso un pochino di più...ma almeno potrai dire di aver visto e sentito la musica da un pochino più vicino :wink:


Dufresne
 
Messaggi: 6160

Messaggiodi mario

CIAO PIERLUCA........
SONO MARIO;
INTANTO COMINCIAMO A DIRE CHE A 44 ANNI NON SEI VECCHI PER FARE NULLA .......
IO DI ANNI NE HO 56... E DA CIRCA 1 ANNO HO INIZIATO A SUONARE IL BASSO ELETTRICO... CERTO NON SONO NE STING NE JACO PASTORIUS... MA SUONO , MI DIVERTO ED INIZIO GIA' A FARE COSETTE PIU' CHE INTERESSANTI....
L'UNICA AFFERMAZIONE SENSATA TRA QUELLE CHE TI SONO STATE DETTE E' "SARAI SEMPRE UN DILETTANTE "....
VOLEVI FARE IL PROFESSIONISTA ?????
SE LA CHITARRA TI PIACE.. SE E' PASSIONE VERA LA TUA
BUTTATI VEDRAI CHE AD OGNI MINIMO PROGRESSO TI SENTIRAI PARENTE PROSSIM0O DI DIO !!!
NON MOLLARE !!!!
M A R I O :shock: :shock:


La terra non la ereditiamo dai nostri padri ma l'abbiamo in prestito dai nostri figli (Alce Nero)
mario
 
Messaggi: 725
Località: s.mauro torinese

Messaggiodi wordT

l' unioca cs migliore che c'è da giovani è che si avrà + tempo ma si può benissimo iniziare a 20 30 o 40 anni e passa...nex1 problema 8)


QUANDO SONO SULLE NUVOLE...
LO SAI A VOLTE SI...MI SENTO UN PO' INSTABILE...
PERO' E' UN GRAN BEL FILM!!!!!! spegnimi...
wordT
 
Messaggi: 622

Messaggiodi romeo63

Ciao Pierluca
hai aperto una discussione interessante,anch'io mi mi faccio un po' di problemi per l'eta'(42)e nonostante tutto adesso che comincio a cavarmela almeno con gli accordi piu' facili sto' addirittura tentando di mettere assieme una band e tra poco iniziero' un corso per migliorare la tecnica.
La cosa piu' importante per riuscire come ti ha gia' detto qualcuno e' la tua volonta' e vai tranquillo che La canzone del sole entro qualche mese non te la toglie nessuno :) .
Qualche mese fa sono entrato timidamente in un negozio di strumenti musicali per comprare una chitarra elettrica,quando dissi al venditore
che era la prima elettrica e che avevo qualche perplessita' sul fatto di riuscire
a combinare qualcosa mi rispose che chi gli riporta indietro la chitarra di solito sono i ragazzini,che se la fanno regalare come capriccio ma poi si accorgono che non c'e' la cosa piu' importante,cioe' la passione,mentre
a 40 anni l'unico rischio e' di fare come me,cioe' dopo un mese tornare in negozio con la chitarra per prenderne una piu' bella.

Ciao Romeo


show must go on
romeo63
 
Messaggi: 113

Messaggiodi wladdo75

romeo63 ha scritto:Qualche mese fa sono entrato timidamente in un negozio di strumenti musicali per comprare una chitarra elettrica,quando dissi al venditore
che era la prima elettrica e che avevo qualche perplessita' sul fatto di riuscire
a combinare qualcosa mi rispose che chi gli riporta indietro la chitarra di solito sono i ragazzini,che se la fanno regalare come capriccio ma poi si accorgono che non c'e' la cosa piu' importante,cioe' la passione,mentre
a 40 anni l'unico rischio e' di fare come me,cioe' dopo un mese tornare in negozio con la chitarra per prenderne una piu' bella.

Ciao Romeo



ROMEO SEI UN GRANDEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :!: :!: :!:

PAROLE SACROSANTE........... :)


Consiglio chitarra elettrica + Amplificatore

Ho suonato 2 anni al conservatorio... ma non mi hanno mai aperto!!
wladdo75
 
Messaggi: 5830
Località: TORINO

Messaggiodi M4v3rIck

E'stato detto già tutto. Siete meglio di un forum di consulenza musicale professionale ;)

E' solo la pratica a renderci perfetti, dunque impegnati.
Ah. due cose.

Il mio grande maestro di chitarra, il mio mentore, cominciò a suonare a 63 anni. Ora ne ha 93, e mi giocherei la strato che se lo vedessi suonare supereresti ogni tentennamento.

E sai che la percentuale di diplomati al conservatorio over 40 è decisamente, decisamente, decisamente notevole (Parliamo quasi del 40%)?


"Se non sai cos'è... è JAZZ!" J. R. Morton Practices makes perfect.
M4v3rIck
 
Messaggi: 154

Messaggiodi Francus

Ki ti ha detto ttt queste cose..........nn capisce nulla di musica!!!!!!!!!!!!! il bello della musica è questo: puoi impararla a tutte le età, basta avere:
GRINTA

PASSIONE

FORZA.
Sn sicuro ke a te nn mancano e allora.................vai e buon divertimento!!!!!!!!!!!!!!!!!! :shock: :shock: 8) :!:


Vivi la vita giorno x giorno!!!!!!!!
Guitar is all my life!!!!
Hola amigos!!!!!!!!

IMPOSSIBLE IS NOTHING
Francus
 
Messaggi: 235
Località: Bologna

Messaggiodi AioroS

Pensare che io mi facevo i tuoi stessi problemi e di anni ne ho 25..
Tutto ciò che conta è la passione, il resto verrà da sè !
8)


AioroS
 
Messaggi: 42
Località: Cosenza

RISPOSTA AD AioroS DA ciao

Messaggiodi ciao

Caro AioroS, mi sento di risponderti: interessante. Questo significa che spesso non e' tanto l'eta' che conta ma il modo in cui noi pensiamo e, ad esempio, le valutazioni che noi facciamo riguardo all'eta'. Tra l'altro viviamo in un mondo dove spesso ci hanno insegnato che piu' passano gli anni e' praticamente sicuro che siamo destinati a perdere capacita',lucidita',forza etc. etc..Ma forse non e' qualcosa di assoluto a di cui dobbiamo essere neccessariamente schiavi. Tutto dipende da come valutiamo e, di conseguenza, dalle azioni che successivamente intraprendiamo dalle quali derivano i risultati che otteniamo....Insomma, non so se mi sono spiegato.... Cari saluti e grazie da pierluca.


PIERLUCA CHE CERCA
ciao
 
Messaggi: 22
Località: via caserma ospital vecchio 13- verona

Re: RISPOSTA AD AioroS DA ciao

Messaggiodi M4v3rIck

ciao ha scritto:Questo significa che spesso non e' tanto l'eta' che conta ma il modo in cui noi pensiamo e, ad esempio, le valutazioni che noi facciamo riguardo all'eta'. Tra l'altro viviamo in un mondo dove spesso ci hanno insegnato che piu' passano gli anni e' praticamente sicuro che siamo destinati a perdere capacita',lucidita',forza etc. etc..Ma forse non e' qualcosa di assoluto a di cui dobbiamo essere neccessariamente schiavi.



EHI!!! hai 40 anni! Sei nel bel mezzo della tua vita, non alla frutta. Sei solo al primo secondo. I riflessi e la lucidità per perderli devi aspetta ancora qualche ventennio :D


"Se non sai cos'è... è JAZZ!" J. R. Morton Practices makes perfect.
M4v3rIck
 
Messaggi: 154

Prossimo


Torna a Lezioni Esercizi e suggerimenti tecnici chitarra


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti