errori da autodidatta

In questa sezione potete spiegare le vostre difficoltà e chiedere consigli sia tecnici che teorici in generale (non legati ad una canzone in particolare). Oppure proporre esercizi e lezioni per migliorare alla chitarra elettrica, acustica o classica...

Messaggiodi Mauro80

Una cosa che penso tendiamo un po' tutti a fare (almeno, lo vedo fare spesso e anche io mi accorgo di farlo molto frequentemente), è però quella di "ingobbirsi" sullo strumento, specie se facciamo scale o esercizi...
e sicuramente questo non è molto salutare per spalle e schiena. L'ideale sarebbe riuscire a suonare senza guardare la tastiera... cosa che per me è moooooooooolto dura!!!!!


Mauro80
 
Messaggi: 7933
Località: TO


Messaggiodi dolciste

Vorrei chiarire che la posizione di cui ho postato le foto me le ha dette il maestro per CHITARRA CLASSICA.

Non so se per acustica o elttrica è la stessa cosa.

E poi è chiaro che quando sei a cazzeggiare, la chitarra la puoi tenere anche dietro la schiena.

Avevo solo detto che quello della postura è stato il mio "errore da autodidatta"


Nella vita non contano i respiri, ma i momenti che ti hanno tolto il respiro. (X Tritologol è di Carlin)

Idee articoli regalo per chitarristi - A forma di chitarra!
dolciste
 
Messaggi: 2023

Messaggiodi Infinity

Una cosa che penso tendiamo un po' tutti a fare (almeno, lo vedo fare spesso e anche io mi accorgo di farlo molto frequentemente), è però quella di "ingobbirsi" sullo strumento, specie se facciamo scale o esercizi...

Appunto io ho proposto la postura classica.
Se uno si posiziona correttamente, con la skiena dritta, e le mani rilassate, non ha di questi problemi.
Io fino a qualke tempo fa avevo questo problema anke mettendo la kitarra sulla sinistra, poi il mio maestro attuale mi ha corretto la posizione, e adesso non ho più di questi problemi.
Non voglio costringere nessuno a usare l'impostazione classica, è solo ke a me sembra quella più comoda, sia per la skiena, ke per le braccia.


Infinity
 
Messaggi: 619
Località: Metropolis pt.1

Messaggiodi Mauro80

Infinity ha scritto:
Una cosa che penso tendiamo un po' tutti a fare (almeno, lo vedo fare spesso e anche io mi accorgo di farlo molto frequentemente), è però quella di "ingobbirsi" sullo strumento, specie se facciamo scale o esercizi...

Appunto io ho proposto la postura classica.
Se uno si posiziona correttamente, con la skiena dritta, e le mani rilassate, non ha di questi problemi.
Io fino a qualke tempo fa avevo questo problema anke mettendo la kitarra sulla sinistra, poi il mio maestro attuale mi ha corretto la posizione, e adesso non ho più di questi problemi.
Non voglio costringere nessuno a usare l'impostazione classica, è solo ke a me sembra quella più comoda, sia per la skiena, ke per le braccia.


Anche se sono negligente e non rispetto le regole (... :oops: ...) anche io la penso così.

Altra cosa interessante su cui discutere sarebbe l'altezza a cui teniamo lo strumento quando suoniamo in piedi (cosa che a me capita di rado comunque, in sala prove non ci vado praticamente mai, e a casa suono in piedi giusto quando voglio fare il grandioso...)


Mauro80
 
Messaggi: 7933
Località: TO

Messaggiodi =Arma=

stadius1960 ha scritto:
Infinity ha scritto: Anke perkè, ho avuto 3 diversi maestri e tutti e tre mi facevano suonare sulla sinistra.
La tecnica è una sola, ed è uguale sia per l'acustica, sia per l'elettrica, sia per la classica.
Poi quando uno si trova con amici o a cazzeggiare, è ovvio ke può suonare sulla destra, ma mentre uno studia è consigliabile usare la sinistra.


Cerco di riassumere chierendo meglio anche i miei precedenti post.

Come giustamente ha detto anche Wladdo, non è un discorso di giusto o sbagliato. Un insegnate di chitarra country non ti farà appoggiare la chitarra sulla gamba sinistra, un insegnante di chitarra classica non te la farà appoggiare sulla destra.
Usare un'elettrica nella postura classica lo trovo anche ridicolo, oltre che complicato, se la forma è triangolare come quella che imbraccia voluttuosamente la fanciulla di cui sopra.

Esistono diverse posture, tutte giuste a seconda dello strumento, del luogo e del modo in cui suoni, se suoni seduto o in piedi, se hai la possibilità di avere un appoggiapiedi o no, se sei su uno sgabello alto o basso, etc.

Quindi, e ripeto e sottolineo quanto detto dall'amico Wladdo, non fatevi troppi problemi. Se nella posizione che adottate non vi fa male la schiena, riuscite a tenere bene la chitarra, fate bene i barrè senza massacrarvi la mano...basta, è la posizione giusta per voi.

Nessuno vi costringe a imbracciare la chitarra esattamente come fa Segovia.


ha ragione stadius...e in effetti la posizione classica per un elettrica mi sembra un pò ridicola... :)


=Arma=
 
Messaggi: 364

Messaggiodi Infinity

Anche se sono negligente e non rispetto le regole (... :oops: ...) anche io la penso così.

Altra cosa interessante su cui discutere sarebbe l'altezza a cui teniamo lo strumento quando suoniamo in piedi (cosa che a me capita di rado comunque, in sala prove non ci vado praticamente mai, e a casa suono in piedi giusto quando voglio fare il grandioso...)

Per quanto riguarda l'altezza della kitarra teoricamente, ci sarebbe il modo più corretto, ma li diventa una cosa soggettiva, siate pure liberi di fare li sboroni! :)


Infinity
 
Messaggi: 619
Località: Metropolis pt.1

Messaggiodi =Arma=

Infinity ha scritto:
Anche se sono negligente e non rispetto le regole (... :oops: ...) anche io la penso così.

Altra cosa interessante su cui discutere sarebbe l'altezza a cui teniamo lo strumento quando suoniamo in piedi (cosa che a me capita di rado comunque, in sala prove non ci vado praticamente mai, e a casa suono in piedi giusto quando voglio fare il grandioso...)

Per quanto riguarda l'altezza della kitarra teoricamente, ci sarebbe il modo più corretto, ma li diventa una cosa soggettiva, siate pure liberi di fare li sboroni! :)


ma giusto per sapere quale sarebbe il modo corretto? :?


=Arma=
 
Messaggi: 364

Messaggiodi SoundOfDreams

ta devi mettere sul petto...miuwauuwhau altro che sul bacino come i rocckettarozzi


SoundOfDreams
 
Messaggi: 12638
Località: Villa Literno (Caserta)

Messaggiodi =Arma=

SoundOfDreams ha scritto:ta devi mettere sul petto...miuwauuwhau altro che sul bacino come i rocckettarozzi


veramente andrebbe all'altezza del petto? :o


=Arma=
 
Messaggi: 364

Messaggiodi Infinity

ma giusto per sapere quale sarebbe il modo corretto? :?

Hai presente Petrucci? Una cosa simile :)

Immagine

E se noti bene, in questa foto la tiene anke sulla gamba sinistra


Infinity
 
Messaggi: 619
Località: Metropolis pt.1

Messaggiodi =Arma=

Infinity ha scritto:
ma giusto per sapere quale sarebbe il modo corretto? :?

Hai presente Petrucci? Una cosa simile :)

Immagine

E se noti bene, in questa foto la tiene anke sulla gamba sinistra


io l'ho sempre tenuta molto + bassa :)
proverò ad adeguarmi :wink:


=Arma=
 
Messaggi: 364

Messaggiodi wordT

anche io qnd suono seduto suono sulla destra ma accavallo le gambe, mentre in piedi la tengo molto + bassa....anche se tenendola alta è molto + facile suonare bene specie sugli assoli....

un errore che facevo prima di cominciare a studiare stava nel braccio sinistro...lo tenevo chiuso cn la parte superiore quasi attaccata al busto...mentre va tenuto aprte...perpendicolare al manico della chitarra...ma noto che nn era solo un mio errore...

altro errore stava nel tenere la mano aperta col mignolo che poggiava sul battipenna....errore comune anche qst....altro errore cm gia detto piegavo la spalla (qst succede ancora)


QUANDO SONO SULLE NUVOLE...
LO SAI A VOLTE SI...MI SENTO UN PO' INSTABILE...
PERO' E' UN GRAN BEL FILM!!!!!! spegnimi...
wordT
 
Messaggi: 622

Messaggiodi Infinity

altro errore stava nel tenere la mano aperta col mignolo che poggiava sul battipenna....errore comune anche qst....altro errore cm gia detto piegavo la spalla (qst succede ancora)

L'errore della spalla cerca di risolverlo il più presto possibile perkè potrebbe darti problemi al livello fisico in futuro.


Infinity
 
Messaggi: 619
Località: Metropolis pt.1

Messaggiodi wordT

si infatti è la prima cosa che mi disse il mio maestro alla prima lezione....il problema è farci caso...a volte sbadatamente suonando nemmeno mi accorgo che la spalle è troppo curva...


QUANDO SONO SULLE NUVOLE...
LO SAI A VOLTE SI...MI SENTO UN PO' INSTABILE...
PERO' E' UN GRAN BEL FILM!!!!!! spegnimi...
wordT
 
Messaggi: 622

Messaggiodi Infinity

wordT ha scritto:si infatti è la prima cosa che mi disse il mio maestro alla prima lezione....il problema è farci caso...a volte sbadatamente suonando nemmeno mi accorgo che la spalle è troppo curva...

Tieni a mente questo: tutta la muscolatura deve essre rilassata, anke quella delle mani, quando sentirai ke il muscoli non sono tesi allora, sarai posizionato bene


Infinity
 
Messaggi: 619
Località: Metropolis pt.1

PrecedenteProssimo


Torna a Lezioni Esercizi e suggerimenti tecnici chitarra


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti