Consiglio acquistare microfono amatoriale semi professionale

Per chiedere consigli e pareri sugli effetti per chitarra, singoli pedali o pedaliere multi-effetto. Ma anche per chiedere sugerimenti su tutti gli altri accessori (corde chitarra, capotasti, pick-up...)

Consiglio acquistare microfono amatoriale semi professionale

Messaggiodi cliffburton87

vorrei prender un microfono per fare qualche registrazione di chitarra e voce a livello amatoriale,quindi vorrei prendermi un microfono.

potete consigliarmi qualche modello o marca,o comunque ie prezzi e le caratteristiche che dovrebbe avere??

non una ciofeca ma nemmeno uno strumento ultraavanzato!

grazie mille!


Born to lose - live to win!!
cliffburton87
 
Messaggi: 153
Località: Pavia


Consiglio acquistare microfono amatoriale semi professionale

Messaggiodi Zarty

dipende dal budget. prima fatti un giro su amazon e fatti un po' un'idea di quello che vuoi spendere


Strumentazione:
-Ibanez JS1200
-Epiphone Blues Custom 30
-Altre cosette ;)
Zarty
 
Messaggi: 644
Località: Vicino a Udine

Consiglio acquistare microfono amatoriale semi professionale

Messaggiodi cliffburton87

beh lo devo usare per registrazioni "domestiche", un prodotto buono,medio,non troppo costoso,anche perchè non ci devo andare a cantare in tour ;)


Born to lose - live to win!!
cliffburton87
 
Messaggi: 153
Località: Pavia

Consiglio acquistare microfono amatoriale semi professionale

Messaggiodi Henryx

Lo standard da decenni è lo Shure SM57.

Si usa tutt'ora in qualasiasi live e studio professionale.

E' praticamente un microfono dinamico molto adatto alle frequenze della chitarra. Non costa nemmeno tanto, sei intorno ai 170 euro con asta, cavo e supporto


In SHRED we TRUST
Henryx
 
Messaggi: 865
Località: Udine

Consiglio acquistare microfono amatoriale semi professionale

Messaggiodi jack_violin

quoto alla grande quello che ha scritto poco fa un altro utente!

per le registrazioni lo standard è Shure SM 57 per gli strumenti, SM 58 per la voce,

ti segnalo però che sempre la Shure produce microfoni ottimi a prezzo più basso e non sono nemmeno i base.

parlo della serie PG, costano intorno ai 50 euro al posto di 100 e seguono la serie SM, quindi il PG57 per gli strumenti e il PG58 per la voce.

Devi quindi comprarne 2 diversi per voce e per chitarra??? ... no tranquillo sono estremamente simili tra di loro, cambiano un pochino esteticamente per la funzione che hanno... tra l'altro molti cantanti (ho visto robbie williams per fare un nome) utilizzano il 57 per la voce nei live.

Per delle buone registrazioni secondo me non ti conviene scendere sotto questi PG.

Buon lavoro ;-)

Jack


jack_violin
 
Messaggi: 292

Consiglio acquistare microfono amatoriale semi professionale

Messaggiodi Guit'EmAll

Ho il Seinnheiser e835:

http://amzn.to/2gV28WY

ma voglio acquistare anche lo Shure SM86, che è un microfono professionale a condensatore da canto:

http://amzn.to/2gUWvbx

per sentire la differenza nella voce.

1) Quali cavi professionali consigliate per la voce?

2) Quali amplificatori professionali consigliate per la voce?

3) Quali filtri anti-pop professionali consigliate sempre per la voce?

4) Che differenza c'è, a livello di caratteristiche sonore, tra un microfono professionale a condensatore da canto e un microfono professionale per strumenti musicali?

5) Cos'è l'"alimentazione phantom"?


Guit'EmAll
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Consiglio acquistare microfono amatoriale semi professionale

Messaggiodi Henryx

Si, dipende tanto dalla risposta in frequenza del microfono. L'sm57 è adatto alle chitarre perchè lavora sulle frequenze giuste prodotte da un amplificatore per chitarra.
Per voce se devi fare registrazioni in solo la cosa migliore è un condensatore.
Chiaramente costano di più.

Guit, i Sennheiser come gli AKG sono modelli professionali, sicuramente di alta qualità. Li si inizia a pagare un po' di più e sarebbero sprecati per registrazioni domestiche in cui l'acustica ambientale ha cancellazioni di armoniche, onde stoppate, ecc che influenzano la ripresa microfonica.

Per rispondere alle tue domande:

1) I Vovox e i Balden sono ottimi cavi professionali per voce.

2) In live di solito si entra direttamente sul banco. Per registrare invece si deve utilizzare dei preamplificatori microfonici. Esistono vari modelli di questi, certamente quelli valvolari sono più caldi e dinamici.

3) Qui sinceramente non so cosa intendi.

4) La differenza tra due condensatori uno per voce e uno per strumenti? In generale nessuna a parte le risposte in frequenza che si adottano in base ai modelli. Però in generale un condensatore per strumetnti musicali acustici o per la ripresa della ambienza è tecnicamente uguale ad un condensatore per voce. Certamente la rispsota in frequenza cambia e li è una scelta personale.

5) La phantom power in pratica è una caratteristica moderna dei mixer che consente di alimentare dei microfoni o degli apparati attivi attraverso il cavo XLR. Attraverso un pin del jack cannon si fa passare una corrente di 4.8 volt adatta a far funzionare appunto microfoni a condensatore, DI attive, ecc.


In SHRED we TRUST
Henryx
 
Messaggi: 865
Località: Udine

Consiglio acquistare microfono amatoriale semi professionale

Messaggiodi Guit'EmAll

Si, ma sono curioso di usare un microfono a condensatore di quelli che usano i cantanti professionisti.

Pensi che basti lo Shure SM86 ( http://amzn.to/2hhK6kX ) sia per la voce che per l'amplificatore della chitarra, sebbene non sia stato progettato per strumenti?

O dici che dovrei comprare oltre a quello un microfono per strumenti tipo il Seinnheiser E609? O dici che sono solo soldi buttati? Pensi che basti solo lo Shure SM86 per entrambe le cose?


Henryx ha scritto: Per rispondere alle tue domande:

1)


Aggiudicati.

Henryx ha scritto: 2)


Io ho pensato di fare così. Chitarra elettro-acustica collegata alla pedaliera per chitarra elettro-acustica a sua volta collegata ad amplificatore per chitarra elettroacustica. -----> 1a presa di corrente

Microfono collegato ad amplificatore per microfono -----> 2a presa di corrente

Videocamera (PER FARMI FIGO!!!!!!!!! :lol: ) collegata al computer -----> 3a presa di corrente.

(P.S.: MI VEDRANNO IN TUTTO IL MONDO SU YOU TUBE!)


Voglio dire: ma se attacco una videocamera al pc, il microfono dovrò attaccarlo ad un ampli, no? :?


Henryx ha scritto: 3)


Questo: http://amzn.to/2hzrI8e

Henryx ha scritto: 5)


Non ho capito bene. Non basta che io attacchi il microfono ad una presa di corrente? :?:


Che microfono hai usato quando registrasti queste tre tracce audio?

Henryx ha scritto:Blues acustico in C

Un assoletto jazz durante una suonata con amici

Un pezzettino romantico

Buon ascolto!


Guit'EmAll
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Consiglio acquistare microfono amatoriale semi professionale

Messaggiodi valerio_vanni

Io non ho ben capito una cosa: vuoi fare entrare l'audio "ambientale" dal microfono integrato della telecamera?
Secondo me ti conviene entrare direttamente nella scheda audio.

Per registrare voce e chitarra ti bastano due canali mono, e visto che le schede d'acquisizione audio base li hanno potresti entrare in quelli.
Hai già una scheda audio che non sia quella integrata sul PC?

In un ingresso mandi l'uscita linea [1] dell'amplificatore per chitarra, se ce l'ha.
Nell'altro colleghi il microfono (se è a condensatore bisogna che la scheda fornisca la phantom power).


Guit'EmAll ha scritto:
Henryx ha scritto: 5) La phantom power in pratica è una caratteristica moderna dei mixer che consente di alimentare dei microfoni o degli apparati attivi attraverso il cavo XLR. Attraverso un pin del jack cannon si fa passare una corrente di 4.8 volt adatta a far funzionare appunto microfoni a condensatore, DI attive, ecc.


Non ho capito bene. Non basta che io attacchi il microfono ad una presa di corrente? :?:


I microfoni non hanno un'alimentazione separata, si utilizza il metodo della Phantom per non dovere utilizzare cavi aggiuntivi.

Un collegamento standard microfonico ha tre poli:

GROUND - HOT - COLD

Se il collegamento è di tipo sbilanciato il segnale viaggia tra GROUND e HOT (COLD è inutilizzato).
Se il collegamento è di tipo bilanciato viaggiano due segnali (per ridurre le interferenze, infatti la differenza tra bilanciato e sbilanciato si sente sulle lunghe distanze), uno tra GROUND e HOT e uno tra GROUND e COLD.

La Phantom Power (detta "fantasma" appunto perché non altera i segnali pur passando sui cavi di segnale) è una 48V DC che viaggia tra HOT e COLD.

Ovviamente non "elettrizza" i due segnali di linea, visto che uno va tra G e H e uno tra G e C.

[1] Uscita linea, non uscita amplificata! Altrimenti fai fuori gli ingressi della scheda audio.


valerio_vanni
 
Messaggi: 675

Consiglio acquistare microfono amatoriale semi professionale

Messaggiodi Guit'EmAll

Grazie Valerio, ho salvato le info del messaggio.

L'idea sarebbe di utilizzare la videocamera non per amplificare il suono ma per farvi sentire il più possibile fedelmente sia la mia ugola canterina (amplificata da un microfono) che la mia chitarra (amplificata dall'ampli).

Se io prendessi lo Shure SM86 (che è a condensatore), posso attaccarlo direttamente al pc come ho sempre fatto con il Seinnheiser che ho (che è dinamico)?

O rischio di danneggiare qualcosa? :?


Guit'EmAll
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Consiglio acquistare microfono amatoriale semi professionale

Messaggiodi valerio_vanni

Se la tua scheda audio può fornire la phantom sei a posto, in caso contrario non danneggi niente ma non funziona.

Che scheda hai?
Quelle con la phantom hanno anche uno switch per attivarla e disattivarla.
Una soluzione, in caso negativo, sarebbe usare un mic preamp che fornisca la phantom


valerio_vanni
 
Messaggi: 675

Consiglio acquistare microfono amatoriale semi professionale

Messaggiodi Guit'EmAll

Forte! Ho capito: ho bisogno anche di quel gingillo (preamp)....... :(


Guit'EmAll
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Re: consigli microfono

Messaggiodi dodox

Riapro, o meglio, riporto in auge questa discussione giusto per chiedervi se è cambiato qualche cosa in ambito microfoni ed elettronica per la voce.
Come penso avrete capito mi si è accesa la lampadina del canto e vi chiedo quindi cosa mi consigliate in merito.
Calcolate che sono in trattativa da alcuni giorni per un paio di chitarre e non ne ho quindi troppo denaro da scialare...... diciamo che non voglio superare i 70 euro anche se è una cifra indicativa, buttata lì tanto per far capire su cosa orientarsi................

Grazie

p.s microfoni a parte credo occorra un miracolo per la mia voce, non mi piace per niente :-(


Consigli Prima Chitarra
Consigli chitarra elettrica per fare rock

Mi piace la chitarra e adoro suonare, ma dal momento che la responsabilità di mandare avanti la baracca è tutta sulle mie spalle, non è che abbia molto tempo per esercitarmi.
F. Zappa
dodox
 
Messaggi: 2903
Località: Cuneo

Consiglio acquistare microfono amatoriale semi professionale

Messaggiodi diomadre

Vorrei un consiglio in quanto non ci capisco niente di registrazione, so solo che voglio assolutamente smettere di usare il microfono incorporato alle cuffie per registre la chitarra acustica!

Allora leggendo le discussioni antecedenti ho visto che lo Shure sm57 è il più quotato, sono andato su amazon per vedere di prenderlo e ho trovato questo: http://amzn.to/2hogAdx

Qualcuno lo ha già sentito nominare? Effettivamente, a mio avviso, anche se non fosse migliore dello Shure come dice l'articolo ma ci si avvicinasse molto, costando la metà ne varrebbe la pena no?!
Esperti illuminateci FF::


Mandi
diomadre
 
Messaggi: 226
Località: Udine

Re: consigli microfono

Messaggiodi diomadre

Perchè mi censura le lettere? :-B

Comunque le parole in questione sono: QUOTATO - SENTITO - NE

Mi sembrano gli esercizi per le vacanze estive di quando si è alle elementari :-DD


Mandi
diomadre
 
Messaggi: 226
Località: Udine

Prossimo


Torna a Consigli recensioni effetti accessori


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti