Accordi fuori orario e raccolta canzoni Bandabardò

Hai trovato gli accordi chords di una canzone ad orecchio e vorresti suggerirla? Oppure vuoi proporre la TAB per chitarra del tuo Riff preferito? il testo? Questo è il forum giusto! Anche per suggerimenti sul ritmo di una canzone. Ricordati di usare la funzione cerca...

Accordi fuori orario e raccolta canzoni Bandabardò

Messaggiodi Dufresne

Alcune sono prese dal forum della mitica BANDA se avete problemi per loro ci sono sempre...le so fare quasi tutte (se una non la so fare...si fanno insieme...tanto voglio impararle tutte) per cui chiedete tranquilli :) (i ritmi sono difficili, ma se avete voglia di perderci un pò di tempo danno soddisfazioni stratosferiche)

FUORI ORARIO VIDEO COVER

Codice: Seleziona tutto
STRUMENTALE: RE-     DO     LA

RE-                DO         LA                   RE-
Le rose profumano, non sanno che è il loro mestiere
Le nonne imbiancano soltanto per dovere
Sono tempi scuri in cui è difficile trovare ombra
I fiori sanno sempre ripararsi dalla vergogna
I dubbi esplodono davanti a due sentieri:
uno fatto di specchi ma senza desideri,
l'altro di spine e voglia di ricominciare,
lascio quello che trovo e cerco di trovare
SIb
FUORI ORARIO SI CONQUISTA
      DO                               LA
la medaglia dell'esperto equilibrista
                 RE-                                SIb
un funambolo che vola fischiettando a squarciagola
                 DO                                         LA
come dire... la fatica è una storia che non mi riguarda

RE-           DO   LA                 RE-
e no! e no! e no! no che non mi fermerò
manca il paradiso e la voce di Charlot!!
I fiori dicono che è tempo di fiorire
e non sono curiosi su come andrà a finire
Sono tempi scuri in cui è difficile trovare ombra
Lascio il tempo che trovo...
FUORI ORARIO MI GUADAGNO
una candela, e mi imprestano una sfera
per rileggere il passato un po' falso e comandato
come: l'uomo sulla luna
come pioggia sulla sfortuna!
e no! e no! e no! no che non mi fermerò
datemi una chitarra e me la canterò



LO SCIOPERO DEL SOLE

Codice: Seleziona tutto
      la-                                  re7        mi-    re7
Un giorno venne il sole e disse: "...e così sia!

la-                            re7                        mi-
se proprio non mi volete allora me ne vado via!

      si                                                                             
Non vi chiedevo tanto, né croci, né altare

                                                                        do
ma nemmeno un mondo in cui non posso respirare..."

E tutti gli risposero: "No, ti prego, non te ne andare!
Senza di te sai non possiamo più abbronzare!
E diventare belli con creme da spalmare
dimenticando tutto in un estate al mare..."
Gli offrirono dei soldi ma non ci fu niente da fare
Il sole fece quattro passi e smise di brillare!

ASSOLO: la-  re-  mi-  mi-


Ma l'uomo del miracolo dalla televisione,
entrò in tutte le case stravolto d'emozione
"Ci ho già pensato io" disse
"È una grande occasione, pagate e vi sarà dato...
...un sole di cartone".

Rit. e lalà : do  la-  re  mi-  re
                  2x  1x  1x  3x    1x


CUORE A META' VIDEO COVER

Codice: Seleziona tutto
  re-                        sib              do
Era un momento senza importanza

re-                      sib          do
Un bacio solo in una danza

re-                    sib          do
Un bacio vigliacco del tipo che

  re-                sib          do                                        la7
ti ritrovi distrutto pensando che ormai è certo lei ama te...

In quel momento preciso e vitale
come una lama nel cuore ti appare
Un viso che dorme vicino a te
Un'emozione che gela tutto il bevuto
Un'emozione che gela più del dovuto

fa-              lab    sib  do
Dormo col cuore a metà

  fa-        lab        sib      do
Diviso tra il sogno e la realtà

fa-                lab            sib
Tra un corpo da mille carezze e

reb                do
Le mille incertezze della libertà

Un altro posto, un'altra danza
Stesso momento di uguale importanza
Non t'immagini certo la tua ragazza
che ti dice che in fondo è in vacanza
e che vuole godersi l'età che avanza
A questo punto è l'intimità
A parte loro nessuno saprà
che fu un trionfo del sangue,
della passione,
del dirsi tutto con dolcezza!


SOLO IN MEZZO AL BAR

Codice: Seleziona tutto
Mi-       
E' sera, una sera qualunque

                          sol7
Come cent'anni fa

mi-
Penso al vecchio marinaio

                            sol7
Solo in mezzo al bar

mi-                       
Lasciatemi sentire la sua voce

        sol7                      mi-
E le mani, stringetegli le mani


  re                        la-            do    mi-      re  la-  do  mi-
E lui vi parlerà di stelle, mare e libertà

re                                                mi-
E le donne?  Dicci ancora di Marlene

re                                                mi-
Seno enorme che non rivedesti più,

re                            mi-
che non ritrovasti più!

Io amo in lui la saggezza e la sincerità
Ti dice solamente quel che crede,
quello che immagina
e se c'è una voce libera che parla...
stai a sentire e pagale da bere
e lui ti parlerà di stelle, mare e libertà


DISEGNATA VIDEO COVER

Codice: Seleziona tutto
si-
Devo finir di colorare il mondo che vorrei abitare

                          Fa#-                  si-
Un giorno, che piove, disegnerò sale

                          Fa#-                sol
Con l'acqua del cielo mi farò il mare

                    Fa#-                      si-
Nascerà la sabbia per farci un altare

                        Fa#-                        sol          re  si-
dove solo gli amici ci verranno a sposare.

sol            Fa#-  si-        la
Luna piena di gomma e falò

sol      Fa#-          si-              la      sol
Con la faccia da mostro ti abbraccerò

Poi disegnerò una casa che sia grande da abitare
... che da davanti viene male.
Femo il tempo
e il disegno dirà
... baciami.


MANIFESTO
Codice: Seleziona tutto
rif. re-    do    re-    do

re-                      do
Oggi non lavoro, oggi non mi vesto

          sol              re-        do  re-  do
resto nudo e manifesto

    re-                        do                  Fa
Sono fuori dal coro, nettamente diverso

                            sol        re- do        re-      do       
le mode se ne vanno, io resto! e manifesto!

mi-        fa                        mi-
contro! ogni occasione è persa

fa            mi-  fa            si7
i calci di rigore sulla traversa

                              mi-                        sol            do       
Resto nudo e manifesto - Faccio un gesto e manifesto -

                        la
Oggi guardo il cielo...

Penso a meno stress e più farfalle, menochiacchere alle spalle
Non ho più silenzio, non ho più un pretesto
gli eroi se ne vanno, io resto! e manifesto!
contro! ogni occasione persa
i calci di rigore sulla traversa
contro! paramoie e tempeste
rimanere fuori dalla feste
Resto nudo e manifesto - Faccio un gesto e manifesto - Oggi guardo il cielo
Resto nudo e manifesto - Faccio un gesto e manifesto - Oggi guardo il cielo
Resto nudo e manifesto - Faccio un gesto e manifesto - Oggi guardo il cielo...


SUCCEDERA'
Codice: Seleziona tutto
              re-          sol-                    la-       
Sarà come stare a letto mentre fuori è freddo e piove

              re-                  sol-
Come togliersi le scarpe

                      la-           
dopo un giorno di gran sole

              re-              sol-    la-
Come correre nudo

          re-                    sol-          la
fin dove non c'è più città o cantare speranza

              (7)
ad una stella che cadrà

Sarà come dare il voto a un uomo
o a un ideale
senza più dolore
Come rapinare banche
dicendo solo "per favore"
Succederà... solo se facciamo uscire
dalla nostra vita fascio e avidità

Sarà come mettere dei fiori
nelle teste rasate
Come incontrare un uomo, un elfo, delle fate
Succederà... solo se facciamo entrare
le prime voci del mattino che ora
può arrivare.
Ultima modifica di Dufresne su , modificato 5 volte in totale.


Dufresne
 
Messaggi: 6149


Messaggiodi Dufresne

COSA VOLEVA DIRE
Codice: Seleziona tutto
Sol        re    sol  la-                    do
Cosa voleva dire, forse voleva stupire

La-                  do  sol              si7          mi-
O solo farsi capire, per un applauso in più

la-                            re              la-
Un applauso ed un bacio alla sposa

                            re          mi-
Un applauso alla regina che

      si7                      do
Si è tolta il vestito ridendo

      la-                            si7
E aprendo le danze con te


la-                        re            la-
Un applauso alla sposa promessa

                        re              mi-
Alla quale insegnasti com'è

              si7                            do
Che la schiena assomiglia alla luna

          la-                        si7
Per chiunque la guardi i santi e i re



Cosa voleva dire, forse voleva stupire
O solo farsi capire, per un applauso in più
Il marito già gonfio di vino
Di soldi e di grasso guardava
Il suo amore comprato al mercato
Dal sogno di un padre che si realizzava
E rideva la sposa bambina
Mentre nuda ballava con te
E lo scandalo del vostro amore
È più forte dei santi, più forte dei re
Cosa voleva dire, forse voleva stupire
O solo farsi capire, per un applauso in più



MOJITO F. C.

Codice: Seleziona tutto
rif.  la-  mi-  la-  mi-


la-          mi-    la-                    mi-     
C'erano state danze in riva al lago

la-        sol          do    mi7
per brindare al sudore

la-        mi-            la-          mi-
C'era stato un profumo di menta,

        la-    sol      do      mi    la-
di ghiaccio e di liquore, di liquore


                              fa
E poi Miriam, delinquente,

            do          sol          fa
non si serve da bere alla gente

        do        sol
alchimie di sorrisi

              fa                mi7
dritti al cuore e alla mente


Poi maglioni per terra e partita di pallone
Una sfida essenziale senza regole e religione
Tra noi bevitori di Mojito e i fumatori do Marijuana
Squadra troppo vanitosa, troppo brasiliana


                      fa  do      sol          la-
E quella notte fu... Mojito football club!


C'era stata una fine, una scusa
Per finire in abbraccio
Con le mani unite sotto una cascata
Di menta e di ghiaccio
E Miriam, delinquente,
non si serve da bere alla gente
alchimie di sorrisi
dritti al cuore e alla mente
E quella notte fu... Mojito football club



EWA
Codice: Seleziona tutto
sol#          do#-        sol#  do#-
Ah ne nayadi Le mama'

fa#-                                    do#-
Cerveza para todos e il sapore amico

        la                                    fa#
di un sesso che non ha più mistero
   
    sol#
la lingua nell'ombelico


Ewa, Evita, vita mia
Ewa balla sul fuoco mentre Piero scrive una canzone
e la notte va avanti per gioco
Ah ne nayadi Le mama'
Y amor para migo
una chitarra in mano
altra legna da aggiungere al fuoco
tamburi, violino tzigano
Ewa, Evita, vita mia
Ewa bacia con emozione
il mio sudore, la mia chitarra
mentre Piero canta una canzone
Ah ne nayadi Le mama'



UNA GIORNATA UGGIOSA

Codice: Seleziona tutto
mi-                re              do            si7
Sogno un cimitero di campagna e io là
all'ombra di un ciliegio in fiore senza età
per riposare un poco 2 o 300 anni
giusto per capir di più e placar gli affanni.


re-                      do            sib            la7
Sogno al mio risveglio di trovarti accanto
intatta con le stesse mutandine rosa
non più bandiera di un vivissimo tormento
ma solo l'ornamento di una bella sposa.



Ma che colore ha una giornata uggiosa?
Ma che sapore ha una vita mal spesa?
Ma che colore ha una giornata uggiosa?
Ma che sapore ha una vita mal spesa?

Sogno di abbracciare un amico vero
che non voglia vendicarsi su di me di un suo momento amaro
e gente giusta che rifiuti di esser preda
di facili entusiasmi e ideologie alla moda.

Ma che colore ha una giornata uggiosa?
Ma che sapore ha una vita mal spesa?
Ma che colore ha una giornata uggiosa?
Ma che sapore ha una vita mal spesa?

Ma che colore ha?
Ma che colore ha?
Ma che colore ha?

Sogno il mio paese infine dignitoso - Ma che colore ha?
e un fiume con i pesci vivi a un'ora dalla casa -
Ma che colore ha?
di non sognare la Nuovissima Zelanda - Ma che colore ha?
Per fuggire via da te Brianza velenosa -

Ma che colore ha? - Ma che colore ha?
una giornata uggiosa?
Ma che sapore ha - Ma che sapore ha?
una vita mal spesa? Ma che colore ha?



le altre strofe e il rit. uguali alla seconda



20 BOTTIGLIE DI VINO
Codice: Seleziona tutto
rif.  re-  sib  fa  sol-

          re-                  sol-
Un articolo molto speciale

      re-              sol-
La calma del surfista

        re-              sol-
Con lei aspetti l'onda

    re-                sol-
E parti alla conquista

              re-                    sol-
Di una strada sempre diversa

            re-                      sol-
Di una vita che sembra persa

              re-                      sol-
Che si riprende in colpo di reni

                    re-                      sol-
O con una caduta senza problemi


                mi                      do7
Servono venti bottiglie di vino

                  mi              do7
Chi dice di più, chi dice di meno

                    mi                              do7
Chi vuole la calma serena e orgogliosa

            si7     
Di chi crede, di chi osa


Solo 20 bottiglie di vino
Chi dice di più, chi dice di meno
Chi vuole la calma serena e orgogliosa
Di chi crede, di chi osa


Alzate le mani, alzate le mani!


Un articolo molto richiesto
Lo sguardo del rapace
Per non perdere di vista
Ogni minimo segno di pace
La vista serve alla concentrazione
Di chi non si perde perché fa attenzione
Serve alla memoria per non confondere la storia
Servono venti bottiglie di vino...
Alzate le mani, alzate le mani!


si alza di 1 tono


      Fa#                re
Per 20 bottiglie di vino

              fa#          re
Un po' d'erba del vicino

                  fa#          re
L'emozione dentro al canto

          do#7
Una risata dopo il pianto


Un finale da carnevale
Il diverso diventa uguale
Giocatevi il destino
Con 20 bottiglie di vino
Comprate, gente, comprate!
Alzate le mani, alzate!
Al mercato clandestino
Delle 20 bottiglie di vino



AO'?!?!?!

Codice: Seleziona tutto
si7                  mi
Ivan è il tipo d'uomo

    la                      mi
da confidare i suoi mali

  si7                        mi
solo al suono di un violino

  si7                    mi
o alle rive del mare

              si7              mi
Lui che è nato tra le mura

  la                          mi
di tante, troppe altre case

                si7              mi                  si7  mi
troppo diverso dall'unica vita che si può fare


      si7          mi        la              mi      si7      mi si7 mi
lalalala' lalalala'  lalalalala' lalalala'  lalala lala lalala' lala'




Ama stare nei sotterranei
che corrono feroci
tra piastrelle da disegnare e graffiti veloci
Ma tutti qui hanno qualcosa da fare
tanto per non guardare
mani tese, mani vuote da mangiare
Ma Ivan non vuole mollare
e si mette a cantare al ritmo dei treni e della sua fame
un altro comincia a soffiare
in una bottiglia per accompagnare
le danze che sono iniziate
o che stanno per iniziare.



7SONO I RE
Codice: Seleziona tutto
la-        sol  la-        sol
7 sono i re, 7 sono i re
Il primo ha preso tutto,
Per portarselo con sé
Per fare il seppellito in una tomba ingorda

      do              sol7      do                  sol7 (2nda v mi7)
Nessun piccolo fiore nessuno che ricorda...
6 sono i re, 6 sono i re
Il sesto amava tutto
Quello che non fa per me
Potere, veleno, cemento, benzina
L'hanno trovato matto
Sposato a una gallina
5 sono i re, 5 sono i re
Il quinto se non spara non é fiero di se...

la-...
4 sono i re, 4 sono i re
La quarta era regina del prét-à-porter
Femmina lasciva tradì la sua natura
Si mise a fare il maschio
E pagò la sua impostura...

do...
3 sono i re, 3 sono i re

                                                            mi7
Questo era chiamato 'nontiscordardimè'


la-...
Perchè metteva foto giganti del suo viso
Rimase incastrato nel suo proprio sorriso
2 sono i re, 2 sono i re

do...
Litigano bene si odiano perchè
Uno é figlio d'arte,
L'altro fuma il narghilè!?



Cadono tutti i re del mondo            la-  la-  fa  do
Saltano in un girotondo...
Perdono soli contro il mondo
Ridono il matto, il vagabondo


Dufresne
 
Messaggi: 6149

Accordi fuori orario e raccolta canzoni Bandabardò

Messaggiodi Dufresne

POVERA CONSUELO

Codice: Seleziona tutto
la-                          mi7  la-  mi7
Povera Consuelo...

      fa                                                              la-
In fondo sono tranquillo come un autobus in panne

fa                                                      mi7
Sono scesi tutti i passeggeri e le domande

Povera Consuelo...

In fondo non mi lamento
Da Woodstock a Playstation
Ho visto cambiare il mondo
E girare al rovescio

Povera Consuelo...

In fondo sono tranquillo come un autobus in panne
Sono scesi tutti i passeggeri e mi stronco dalle canne

Povera Consuelo...


W fernandez
Codice: Seleziona tutto
  la-                        fa
  Non posso stare in casa a pensare

do                        sol        sol#
fuori è tornata la gioia di urlare,

la-                fa                              do        sol
mi troverai a girare le piazze e gridare:

sol#      la-          sol
I viva Fernandez!

              fa#-                              re  la
Versa da bere ad un innamorato

                            do#7              fa#-      re
un giorno sarò ricco e ti farò regina dei fiori;

            fa#-                              re      la
Versa da bere a un povero assetato

                do#7                              fa#-
povero da poeta, ricco come un gabbiano

                      re  la                      do#7

che vola sulla vita con la sua fantasia.

Non posso stare in casa a pensare
fuori è tornata la gioia di urlare,
mi troverai a girare le piazze e gridare:
I viva Fernandez!
Versa da bere ad un albero sradicato
spostato dai venti e dalla curiosità
un nomade in amore ed in felicità.

do-                            sol#
Così parlava il vecchio fricchettone

mib                          sol
il re dei maghi e delle magone:

sol#                            fa-
è una preghiera, io non voglio denari

sol
solo vino, allegria, il calore delle mani.

sol#                            fa-
è una preghiera, io non voglio denari

sol
solo vino, allegria, il calore delle mani

ad libitum......


HO LA TESTA
Codice: Seleziona tutto
rif.  fa#- (2x)    mi    si-

re          si-                        fa#-
Amico non ti addormentare

re          si-              fa#-
il sonno odialo perché

re            si-                  fa#-
ti ruba il tempo per sognare

re      mi                          si-        la  mi  fa#-
dai vieni è pronto un caffè

Stasera ho voglia di fumare
e camminare fino a che
mi metto a ridere e pensare:
"La macchina, la macchina dov'è?!"

        mi                  la
Ho la testa che mi dice

        mi            la
di andare a colorare

  re            mi-
i muri delle case

      reb7              re              la  mi    fa#-
da non abbandonare

Amico non ti addormentare...
Amico non mi abbandonare
il sonno ti perdonerà
c'è Sherazade a raccontare
e a tenere sveglia la città
Ho la testa che mi dice
di notte vai a suonare
per fare compagnia
a chi si vuole amare
a chi si vuole amare.


UBRIACO CANTA AMORE

Codice: Seleziona tutto
LA-  SOL  RE- MI-  RE- MI-  FA MI

LA-
È una notte senza luna

RE-                MI7
ubriaco canta amore

    LA-
alla fortuna

LA-                       
Senza freddo e senza pane

RE-              MI7
ubriaco canta amore

  LA-
alle persiane

SOL                            LA-
Seduto sull'asfalto che fuma

SOL                        LA-
sembra un tempo da Medioevo

SOL                            DO
qualcuno dice che è un pazzo

                MI                    LA-
un altro dice che non è nessuno

SOL              LA-                SOL          LA-
Per la gente nervosa in attesa del lieto fine

SOL                  DO
chi mangia solo terra e acqua

      MI                LA-
è un errore da digerire!


LA-  SOL  RE- MI- RE- MI-  FA MI

È una notte senza luna
ubriaco canta amore
alla fortuna
Senza freddo e senza pane
ubriaco canta amore
alle persiane
Lui sa di avere ragione
sa di essere felice e sulla sua pelle nera
scrive un nome di vernice
Alla gente distratta in attesa del lieto fine
lui risponde con il vento
"Io sono il più contento"

(SI ALZA DI UN TONO)

SI-                                    MI-              FA#      SI-
È una notte senza luna...............................alle persiane

la-
E' una notte senza luna......

rit....


BEPPEANNA
Codice: Seleziona tutto
          LAm
Attenziò
Concentraziò
        MI
Ritmo e
        LAm
Vitalità
                      FA
Devo dare di gas
                  MI
Voglio energia
          FA        SOL    LAm
metto carbone e follia
          FA            LAm
se mi rilasso, collasso
                FA        SOL    LAm      MI
mi manca l'aria e l'allegria perciò...

Attenziò...
Odio il pigiama e vedo rosso
se la terra mi chiama non posso
restare chiuso fra quattro mura
ho premura di vivere perciò...
Attenziò...
Sto fermo un giro non passo dal via
piuttosto non gioco e vado via
fuori dal vaso fuori di testa
ho sempre un piede sul motore

Attenziò...


POESIE D'UN JOUR
Codice: Seleziona tutto
LAm7  MIm7
          LAm7
J'écris sur Macadam
une craie blanche qui trace
                    MIm7
un corps de femme
          LAm7
J'écris sur Macadam
une poésie sans rimes
            MIm7
et des feux sans flammes
  SI
Assis sous la lune
                        SOL
rue de la liberté
                SI              SI7
ah... poésie d'un jour
        LAm
Et je urle ma rage
au vent qui s'emporte au loin
MIm7
mes mirages.


Hamelin song VIDEO COVER

Codice: Seleziona tutto
DO- SOL- DO- SOL- DO- SOL- DO-(2VOLTE)  RE-    DO-  SOL- SOL#

DO-                          SOL-        SOL#
La donna del porto è il mio sogno

DO-                  SOL-  SO#
Da lei finisce la mia libertà

DO-                    SOL-            SOL#
Parla in silenzio con labbra sottili

DO-                  SOL-            SOL#
e gli occhi cerchiati dall'infedeltà

DO- SOL- DO- SOL- DO- SOL-    DO-  (2 VOLTE)

DO-                      SOL-          SOL#
Per tutti è Milagros per me è l'aria

DO-                SOL-            SOL#
il respiro, l'ossigeno della città

DO-                  SOL-            SOL#
Così diversa dalla brava gente

DO-                      SOL-  SOL#
Che vive pensando e che nn pensa a niente

LA -            DO      FA      MI
Escono in tanti stasera in città

LA -        DO            FA          MI
Stracciati d'amore per lei che verrà

LA -          DO          FA            MI
Fino all'ultimo grido via gli porterà

LA-          DO          FA
E mai più niente di loro

MI          DO-  SOL- DO- SOL- DO- SOL-DO-
si saprà.

La donna del porto ha mani ghiacciate
che scalda mostrando le sue nudità
Odora di sesso e dell'ultimo amore
iniziato e finito qualche minuto fa
Milagros è l'unica ispirazione
per mariti assorti dalla fedeltà
Regala sorrisi e filtri d'amore
fa sciogliere voti di castità.
Escono in tanti...


Dufresne
 
Messaggi: 6149

Messaggiodi Dufresne

Bandabardò: stai calmo rocco

Codice: Seleziona tutto
rem                              la7

cammino nella notte e ti incontro questo qua

rem                                  la7

vestito da soldato che mi ferma e che mi fa

solm                                            rem

da qui non si passa da qui non si passerà

solm                                                la7

da qui non si passa da qui non si passerà



giro (x2) :        2a    ---------------------------------------------------------------------8-------

                      3a    ----7----9-10-----7----9-10-----7----9-10-----7----9-10--------9--



rem                                la7

cammino nella notte e ti incontro questo qua

rem                                        la7

ma dimmi te che vuole cosa vuole questo qua

rem                                  la7

vorrei restare calmo è un gioco del destino

rem                              la7

ma i casi sono due o lo mordo o mi deprimo



        fa          solm      lam7

e mi tocca mi spinge non ha pietà

      rem    solm      lam7

per il mio sorriso la mia incredulità



mi                          re              la     

ehhhhhhhhh          stai calmo  stai calmo     

(stai calmo rocco)

mi                          re              la     

ehhhhhhhhh          stai calmo  stai calmo     

(stai calmo rocco)

mi                          re              la     

ehhhhhhhhh          stai calmo  stai calmo     

(stai calmo rocco)                                       

mi                                do    re       

ehhhhhhhhh                         

(stai calmo rocco)                                         



giro (x2) :        2a    --------------------------------------------------------------------8-------

                      3a    ----7----9-10-----7----9-10-----7----9-10-----7----9-10-------9--



rem                                la7

nascosto dietro un muro senza fiato per pensare

rem                                la7

mentre mi stanno cercando un bandito da arrestare

rem                                la7

io che chiedevo solo soltanto di capire

rem                                la7

una spiegazione per quest’ordine da usare



        fa          solm      lam7

ma toccava spingeva non aveva pietà

      rem    solm      lam7

per il mio sorriso la mia incredulità



mi                          re              la     

ehhhhhhhhh          stai calmo  stai calmo     

(stai calmo rocco)

mi                          re              la     

ehhhhhhhh            stai calmo  stai calmo     

(stai calmo rocco)                                         

mi                          re              la     

ehhhhhhhh            stai calmo  stai calmo     

(stai calmo rocco)

mi                          re              la     

ehhhhhhhh            stai calmo  stai calmo     

(stai calmo rocco)

fa#                        mi              si

ehhhhhhhh            stai calmo  stai calmo     

(stai calmo rocco)

fa#                        mi              si

ehhhhhhhh            stai calmo  stai calmo     

(stai calmo rocco)

fa#                        mi              si

ehhhhhhhh            stai calmo  stai calmo     

(stai calmo rocco)

fa#                        do  re               

ehhhhhhhh           

(stai calmo rocco)



sol            lam      re (x2)

stai calmo rocco

[x13]



Bandabardò: quello che parlava alla luna

Codice: Seleziona tutto
fa      do      sol      do

Occhi gialli denti non ne ha

fa      do          sol              (do) ARPEGGIO               

era un poeta un po’ di tempo fa                     

   



-----------------------------------------------------------------------------------3-------3/5—3--0-

---------------------------------0h1---------------------1----------------------3----3--------------

--------(0)--------(0)---------------------------0h2------------------0--------0-------------------

-----2---------0-------------2-------2-------3------------------0h2-----------0-------------------

-3---------2--------------0----------------------------------3-------------------2-------------------

------------------------------------------------------------------------------3----3-------------------



            (do)                  lam                    fa                  do                  sol

            (do)                  lam                    fa                  do                  sol





fa      do      sol      do

Occhi gialli denti non ne ha

fa      do      sol      do

era un poeta un po di tempo fa



lam          fa        do    sol        lam

Con occhi verdi recitava la liberta

      fa          do            sol

ispirato dalle gambe di nana



fa      do      sol              do

Sorrideva      aveva uno strano viso

fa      do            sol      do

pieno di graffi e lotte da raccontare



lam              fa        do        sol       

piaceva alle donne e si faceva amare

lam                fa                do              sol       

ma non ha mai tradito le gambe di nana



3a --6/7----------------------2/4-------------------4/5------------5-----7--5-4---------------------



---------5----5----5----5-----7----7----7----7-----8------8------8-----8-------7----7----7----7--

---------6----6----6----6-----9----9----9----9-----10----10----10----10-----9----9----9----9--

---------7----7----7----7-----7----7----7----7-----8------8------8-----8-------7----7----7----7--

---------7----7----7----7-----9----9----9----9-----10----10----10----10-----9----9----9----9--

---------5----5----5----5-----7----7----7----7-----8------8------8-----8-------7----7----7----7--

---------5----5----5----5-----7----7----7----7-----8------10----10----10-----7----7----7----7--



                        rem                                mi7                              fa7                      mi7



(andrebbe suonato con 2 chitarre: la prima fa gli slides e la seconda fa gli accordi sotto)





rem          mi7                           

Oh oh oh che fortuna

fa7                        mi7

c’è qualcuno che parla alla luna

rem          mi7                           

Oh oh oh che fortuna

fa7                        mi7

c’è qualcuno che parla alla luna

rem            mi7                fa7                        mi7       

Oh oh oh che fortuna ha quel cane che parla alla luna



-12--13--12----------------------------------------------       

----------------12-------13-----15--13--12------------

-------------------------------------------------------------            x3 volte; le note vanno

                                                                          suonate

-------------------------------------------------------------            in “stile mandolino”.

-------------------------------------------------------------

-------------------------------------------------------------





rem            mi7

Ma l’uomo nn perdona

rem                    mi7

il bastardo che lotta e che ragiona

rem                                        mi7

L’uomo l’ha condannato con una malattia

rem                                mi7

nuota per caso tra  le gambe di nadà





h = hammer on

es. ---3-h-5---  Schiaccio con l’indice la prima corda al 3 tasto.
la suono. senza ri-suonare la corda e tenendo giù
l’indice premo forte con l’anulare al 5tasto.



/ =slide

es. ----3/5--- premo la corda al tasto 3 e suonandola
una sola volta scivolo con il dito fino al 5 tasto.



FINE DELLE DANZE
Codice: Seleziona tutto
1/----------------------------------------------------
2/----------------------------7--6-------------------
3/----------------------- 4 ----------4---7----------


SI-                    FA#-        Si-
Mi avvicinavo tranquillamente,
FA#-              SOL                Si-
finta di niente, finta di niente
SI-      FA#-        SI-
ma che rabbia mi fa
SI-          FA#-              SOL                    SI-
non so ballare, non so ballare, è la verità
SI-            FA#-                Si-
Allora ho scelto decisamente
FA#-                    SOL
in mezzo alla gente, in mezzo alla gente
SI-  FA#-      SI-
che piacere mi fa
SI-      FA#-            SOL                      SI-     
poterti urlare, poterti urlare, la mia verità

MI        MI-          SI-              SI-7   
Parlami strappami dal pensiero l'uomo nero
Parlami spogliami dammi ancora desiderio

SI-        FA#-        Si-
Cambia la luce sono innocente
che bella festa,che bella festa,
ma il grido: 'speranza'
diventa un urlo diventa MATTANZA

fine delle danze / stendono un velo
uccelli neri / calano dal cielo
è un castigo un sortilegio
danza di streghe sacrilegio
code di rospo / ali pipistrello
sangue di toro su capelli d'oro
13 lune / capelli rossi
ballano le streghe / saltano i fossi

Parlami strappami dal pensiero l'uomo nero
Parlami spogliami dammi ancora desiderio
Amami stringimi sole caldo e sincero
Amami stringimi
parlami strappami
Riempi gli occhi di mistero
Amami stringimi sole caldo e sincero
Amami spogliami



GOMEZ
Codice: Seleziona tutto
SI-      LA                SI-
Storia che vado a ricordare
            LA            SOL
Solo parole in allegria

cerco le rime con amore
trovo in danza l'armonia

Canto la vita rovinata
prima il successo poi l'oblio
Gomez vende la giornata
il corpo alle donne l'anima a Dio

SOL                                     FA#
Predichi bene (e) sei nel cuore della gente
Predichi male nessuno ha più voglia di te
Alzi la mano
chi ha voglia di fare l'innocente
Alzi la mano
chi vuole solo amore da me

Stanco di essere (un) campione
Gomez è filosofia
cerca le rime con amore
trova in danza l'armonia
Ultima modifica di Dufresne su , modificato 2 volte in totale.


Dufresne
 
Messaggi: 6149

Accordi fuori orario e raccolta canzoni Bandabardò

Messaggiodi kiocciolina

E gli accordi di Filastrocca 2 non ci sono?
Sto impazzendo a cercarli!!!


En pie pueblo obrero, a la batalla, hay que deroccar a la reaccion, i a las barricadas ! i por el triunfo de la revoluciòn !
kiocciolina
 
Messaggi: 35
Località: Bologna

Accordi fuori orario e raccolta canzoni Bandabardò

Messaggiodi DevilOfSky

Grazzzissimo Duf

un bacione e ancora buon natale


DevilOfSky
 
Messaggi: 233

Accordi fuori orario e raccolta canzoni Bandabardò

Messaggiodi Vladus

io cerco bella ciao


La Nostra chitarra anche stasera morderà, e a chi sta per fare Rock, io rendo onore!

Un giorno anche la guerra si inchinerà al suono di una chitarra.

Ieri è storia, domani è mistero, ma oggi è un dono ed è per questo che si chiama presente.
Vladus
 
Messaggi: 92
Località: Dalle Fiamme più Calde dell'Inferno

Accordi fuori orario e raccolta canzoni Bandabardò

Messaggiodi Guit'EmAll

Questa? E' stata fatta anche dalla Bandabardò?

Codice: Seleziona tutto

La storia di questa canzone è controversa, e qualcuno pensa che sia stata composta dopo la guerra, forse sul modello di un canto delle mondine. In ogni modo è diventata un simbolo della Resistenza italiana.

Autore: Canzone popolare
Anno: 1943

Una mattina mi son svegliato
             Rem
o bella ciao bella ciao bella ciao ciao ciao
                               Sib             La7
una mattina mi son svegliato
            Solm                     Rem
e ho trovato l'invasor.
             La7           Rem

O partigiano, portami via
o bella ciao bella ciao bella ciao ciao ciao
o partigiano, portami via
che mi sento di morir.
                                        Si7

E se muoio da partigiano
         Mim
o bella ciao bella ciao bella ciao ciao ciao
                                Do7           Si7
e se muoio da partigiano
        Lam                  Mim
tu mi devi seppellir.
          Si7             Mim

Seppellire lassù in montagna
o bella ciao bella ciao bella ciao ciao ciao
seppellire lassù in montagna
sotto l'ombra di un bel fior.
                                                 Do7

E le genti che passeranno
       Fam
o bella ciao bella ciao bella ciao ciao ciao
                               Reb            Do7
e le genti che passeranno
        Sibm                 Fam
e diranno: o che bel fior!
      Do7                       Fam

E questo è il fiore del partigiano
o bella ciao bella ciao bella ciao ciao ciao
e questo è il fiore del partigiano
morto per la libertà

E questo è il fiore del partigiano
                      Sibm                Fam
morto per la libertà.
            Do7          Fam



Guit'EmAll
 
Messaggi: 10366
Località: VI PIACEREBBE SAPERLO, EH??? :D

Messaggiodi andrea_funguitar90

Ciao Duf..

ehm. :oops: non per fare il comunistone... ma.. a me piace la canzone " tre passi avanti" della banda...e poi il rifacimento di Aida...

Grazie..^^


" Quel che è meglio e che la chitarra ti prende anche l'anima e non solo le dita e la voce.."
andrea_funguitar90
 
Messaggi: 102

Accordi fuori orario e raccolta canzoni Bandabardò

Messaggiodi kiocciolina

Bellissima la canzone!
Ho trovato questi accordi, dacci un occhio, non so se siano proprio esatti...io personalm con il riff nn mi trovo un granché...ma c'è anche da dire che non sono proprio un granché di chitarrista,quindi...vedi un po' tu :wink:

Ecco un VIDEO PER IL RITMO

Codice: Seleziona tutto
TRE PASSI AVANTI

riff:
--------------------------------------------------
--------------------------------------------------
--------------------------------------------------
----------------0---5---0--2---0---------------
------0---1--------------------------2----------
--3-----------------------------------------3----

---------------------------------------2---------
----------------------------0--3-----------------
--------------------------------------------------
----------------0---5----------------------------
------0---1--------------------------------------
--(3)---------------------------------------------

questa è la tab del riff(c'è qualche legato che non ho segnato...)...non è uguale, ma suona bene...

strofa
mi- sol si- sol mi-  si-
rit
re la si-


En pie pueblo obrero, a la batalla, hay que deroccar a la reaccion, i a las barricadas ! i por el triunfo de la revoluciòn !
kiocciolina
 
Messaggi: 35
Località: Bologna

Messaggiodi Dima

Ragazzi siete mitici!


Dima
 
Messaggi: 15

Accordi fuori orario e raccolta canzoni Bandabardò

Messaggiodi Dufresne

mitici sono la banda

raga di volta in volta aggiungo canzoni... e correggo anche le canzoni perchè mi son reso conto che alcune hanno degli errorini...

ora ad esempio aggiungo Gomez...fatto


Dufresne
 
Messaggi: 6149

Accordi fuori orario e raccolta canzoni Bandabardò

Messaggiodi Dima

Ma non aggiungere i pezzi editando il messaggio, fai un'altro messaggio.
Se vuoi averli piu' ordinati emglio dedicargli una parte del portale.


Dima
 
Messaggi: 15

Accordi fuori orario e raccolta canzoni Bandabardò

Messaggiodi Dufresne

TRE PASSI AVANTI

Ecco un VIDEO PER IL RITMO

SOL
Tre passi avanti...
SI-
uno indietro per umiltà
SOL
ognuno ha i suoi santi
SI-
le sue bandiere di libertà

MI-
Io seguo Che Guevara
SI-
mi fido dell'aria e del colore
MI-
Tre passi avanti
SI-
uno indietro che male non fa.

Amo la piazza
amo la sua densità di ogni razza,
di cultura, di società.

Mi piace mescolanza,
fratellanza in quantità,
il lato nascosto dell'America

>>>>>>>>>> SOL >> RE >> MI-
Io seguo Che Guevara

Tre passi avanti
uno indietro per umiltà
le mani sui fianchi
in processione con l'umanità
al passo di danza
oltre i limiti della realtà
gridando "terra!" ad ogni gesto di carità.

Odio la guerra senza anestesia,
un'operazione di democratica ipocrisia
ognuno ha la sua definizione di libertà:
il lato violento dell'America

Io seguo Che Guevara
Libero nell'aria


Dufresne
 
Messaggi: 6149

Messaggiodi kiocciolina

Aiuto, sono nel pallone, non riesco proprio a beccare il ritmo di Tre Passi Avanti!!! Potete darmi un piccolo aiutino??


En pie pueblo obrero, a la batalla, hay que deroccar a la reaccion, i a las barricadas ! i por el triunfo de la revoluciòn !
kiocciolina
 
Messaggi: 35
Località: Bologna

Prossimo


Torna a Accordi TAB Riff testo chords - Studiare canzoni


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti