diteggiatura La Maggiore e dita grosse

In questa sezione potete spiegare le vostre difficoltà e chiedere consigli sia tecnici che teorici in generale (non legati ad una canzone in particolare). Oppure proporre esercizi e lezioni per migliorare alla chitarra elettrica, acustica o classica...

diteggiatura La Maggiore e dita grosse

Messaggiodi valerio_vanni

Ho suonato (meglio dire "provato a suonare" una classica per quasi un anno), e sono da poco passato a un'acustica.

Il trauma delle corde dure è in parte superato (sui polpastrelli, con il barrè invece ho difficoltà), ma è diventato molto difficile prendere *solo* la corda giusta con la mano sinistra.

Per esempio il La Maggiore (aperto, nella diteggiatura più comune) all'inizio sulla classica mi dava lo stesso problema, poi con il tempo sono riuscito a farlo abbastanza bene.
Qui mi sembra un'impresa titanica, le dita fanno fatica a starci per tutti i versi.
Per il lungo indice e anulare tendono a toccare il ferretto, quindi la quarta corda ronza e la seconda tende a trasformare l'accordo in Lasus4.
Allo stesso tempo per il largo rischio di prendere la prima e la quinta corda.

Con impegno riesco a farle suonare pulite, ma una volta su 10 e provando "da fermo" con successive correzioni, mi sembra una posizione quasi impossibile da raggiungere al volo.

Qualcun altro ha lo stesso problema? Conviene imparare diteggiature alternative, che so metterle a triangolo? O forse usare medio, anulare e migliolo?

Io finora ho tentato di realizzare la diteggiatura standard, ma non so se mi conviene insistere o ripiegare su altro.


valerio_vanni
 
Messaggi: 675


Messaggiodi Kubrick89

Anch'io ho le dita belle grosse ma dopo un pò di esercizio ho superato i problema... Secondo me ti conviene continuare ad esecitarti con la diteggiatura standard.. anche perchè ti servirà per fare gli accordi in barrè derivati dal la maggiore (si maggiore ad esempio)...


E d'un tratto capii che il pensare è per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione

100% opensource
Kubrick89
 
Messaggi: 104
Località: Verona

Messaggiodi valerio_vanni

Kubrick89 ha scritto:Anch'io ho le dita belle grosse ma dopo un pò di esercizio ho superato i problema... Secondo me ti conviene continuare ad esecitarti con la diteggiatura standard.. anche perchè ti servirà per fare gli accordi in barrè derivati dal la maggiore (si maggiore ad esempio)...


Nelle trasposizioni di quell'accordo il problema è minore.
Entra in ballo il fatto del del barrè e della distanza tra indice e le altre, ma si fa sentire meno il pigia - pigia delle dita grosse. Medio, anulare e mignolo prendono meno posto di indice, medio e anulare.

Chissà se le hai più grosse delle mie... sarebbe interessante riuscire a trovare un metodo di misurazione delle dita significativo in relazione alla chitarra.


valerio_vanni
 
Messaggi: 675

Messaggiodi Kubrick89

Beh... posso dirti che il mio indice misura 1.7 cm di diametro...
(La mia prof. di fisica mi staccherebbe la testa per la misurazione fatta alla c***o di cane... :) :))


E d'un tratto capii che il pensare è per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione

100% opensource
Kubrick89
 
Messaggi: 104
Località: Verona

Messaggiodi rix strummer

ma tu fai l'accordo di la con l'indice il medio e l'anulare??? te lo chiedo xchè io ho imparato a farlo con medio anulare e mignolo


rix strummer
 
Messaggi: 1044
Località: casa di riposo (parma)

Messaggiodi valerio_vanni

rix strummer ha scritto:ma tu fai l'accordo di la con l'indice il medio e l'anulare??? te lo chiedo xchè io ho imparato a farlo con medio anulare e mignolo


L'ho sempre fatto così: indice medio e anulare.


valerio_vanni
 
Messaggi: 675

Messaggiodi rix strummer

secondo me se lo fai con medio anulare mignolo ti viene tutto più facile


rix strummer
 
Messaggi: 1044
Località: casa di riposo (parma)

Messaggiodi valerio_vanni

Kubrick89 ha scritto:Beh... posso dirti che il mio indice misura 1.7 cm di diametro...
(La mia prof. di fisica mi staccherebbe la testa per la misurazione fatta alla c***o di cane... :) :))


Il mio non è tondo: in larghezza è uguale al tuo, in altezza (guardandolo di lato è 13). Il medio, che mi dà più problemi, è largo anch'esso 17 ed è alto 15.

Anche queste mie misurazioni fatte con strumenti sofisticatissimi :-)


valerio_vanni
 
Messaggi: 675

Messaggiodi Marco87

guarda anche io ho le dita abbastanza lunghe, non eccessivamente grosse, ma non è uno svantaggio, anzi... se le sai usare bene arrivi dove altri non possono...
1. hai mai visto che dita ha B.B. King? o anche malmsteen? hanno le dita grosse come il loro tocco...
2. con le dita lunghe si fanno cose inimmaginabili: il primo esempio che mi viene a caso è steve vai: prova ad immaginare uno con le dita piccole come farebbe a fare legati che coprono quasi un ottava :lol:
quindi sfrutta queste tue "malformazioni" per ottenere il meglio.
se magari non ti esce il passaggio da un accordo all'altro, rallentalo...
sono le dita che si devono abituare pian piano a prendere la posizione... è un po' come fare il barrè...
ciao
marco


Tecnicamente non sono un chitarrista. Quello che suono è verità ed emozione.
Jimi Hendrix
Marco87
 
Messaggi: 157
Località: Lecce

Messaggiodi valerio_vanni

Marco87 ha scritto:guarda anche io ho le dita abbastanza lunghe, non eccessivamente grosse, ma non è uno svantaggio, anzi... se le sai usare bene arrivi dove altri non possono...


Averle lunghe è sicuramente un vantaggio, ma non è il mio caso: sono grosse, non lunghe. Vedo infatti che devo fare un a piega assurda col polso per farle arrivare vericali sulle corde.

La combinazione ideale sarebbe lunghe e sottili, il contrario di me.

Marco87 ha scritto:se magari non ti esce il passaggio da un accordo all'altro, rallentalo...
sono le dita che si devono abituare pian piano a prendere la posizione... è un po' come fare il barrè...


Solo che a rallentare perdo di vista l'altro mio problema, la ritmica.
In quasi un anno ho suonato piano per cercare di suonare pulito, e il risultato è stato che ho una velocità infima nel cambio degli accordi e non so fare uno straccio di ritmo.

Spero che sia come dici, ma mi sembra che la tolleranza di posizione sia molto ridotta: riuscirò mai ad avere una precisione sufficiente?


valerio_vanni
 
Messaggi: 675

Messaggiodi SuperCiuk

rix strummer ha scritto:secondo me se lo fai con medio anulare mignolo ti viene tutto più facile


Ok, ma se devi mettere una 4^ o una 7^ , come fai??


SuperCiuk
 
Messaggi: 218

Messaggiodi valerio_vanni

SuperCiuk ha scritto:
rix strummer ha scritto:secondo me se lo fai con medio anulare mignolo ti viene tutto più facile


Ok, ma se devi mettere una 4^ o una 7^ , come fai??


Queste si risolvono, per la quarta spostando il mignolo e per la settima togliendo l'anulare: al limite è un problema mettere la sesta.

E' che io mi sono abituato così (indice-medio-anulare) sulla classica, non so se insistere sperando di riuscire un giorno a "zippare" meglio le dita o rinunciare e imparare questo nuovo sistema.


valerio_vanni
 
Messaggi: 675

Messaggiodi Mauro80

Dipende dal pezzo secondo me... sicuramente essere in grado di padroneggiare entrambe le diteggiature non è male! :wink:


Mauro80
 
Messaggi: 7933
Località: TO

Messaggiodi andrechallant

concordo pienamente con mauro, ma poi a parte tutto: dietro alla costruzione delle chitarre ci sono anni di studi, quindi penso che, durante questi studi, abbiano tenuto conto anche di chi ha le dita un po' piu' spesse del comune.. quindi niente preoccupazioni!!! : )


''Parlare di musica è come ballare di architettura.'' [F.Zappa]

Liuteria costruire da soli la chitarra, tutte le discussioni rilevanti
andrechallant
 
Messaggi: 2004
Località: Torino

Re: diteggiatura La Maggiore e dita grosse

Messaggiodi station69

Salve a tutti, riprendo questo vecchio post, sono alle prime armi e anche io ho dita grosse e non lunghissime. Faccio molta fatica con l'accordo di LA Maggiore, le tre dita non mi entrano bene nel tasto e vado a toccare le altre corde e quindi o stono l'accordo o faccio vibrare le corde vicine. E' una settimana che ci sto' provando tutti i giorni per ora i risultati tardano ad arrivare comunque non mi do per vinto! :SSS


station69
 
Messaggi: 5

Prossimo


Torna a Lezioni Esercizi e suggerimenti tecnici chitarra


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti