La Migliore Chitarra per Cominciare? Da sempre suggerita sul sito ChitarraDaSpiaggia

Sei qui: Home CDS - Chitarristi & Band - Festival Woodstock 1969
Festival Concerti Woodstock 1969


Cos'è successo nell'agosto del 1969?

Woodstock 1969

Il festival/concerto di Woodstock si svolse nelle date del 15, 16 e 17 agosto del 1969 ed ebbe luogo a Bethel, una piccola provincia dello stato di New York.

Organizzato come un semplice festival di provincia a scopo pacifico contava di ospitare circa 100.000 persone, che inaspettatamente si quadruplicarono, giungendo da ogni parte dell'America per assistere all'esibizione di 31, tra gruppi e singoli cantanti, tra i più famosi in quel momento che si esibirono ininterrottamente per tre giorni e tre notti.

La musica, con i suoi interpreti si è spesso schierata contro la guerra cantando inni di pace tra i popoli. Nella storia ci sono stati vari cantanti che con la loro chitarra e con le proprie canzoni si sono battuti affinché questi conflitti potessero finire. Alcuni di questi sono Bob Dylan con "Bolwing in the Wind" (soffia il vento): parla di un uomo che si chiede quanto tempo ci voglia prima che la guerra possa finire. Oppure "Imagine" di John Lennon, l'ex Beatles morto l'8 dicembre 1980 per la mano di un omicida.

La storia ha visto molte manifestazioni contro la guerra ed una di queste è rimasta nella memoria comune come la più grande ed importante celebrazione antiguerra: è il mitico concerto di "Woodstock".

Il festival di Woodstock, essendo una manifestazione a scopo pacifico, radunò tra i suoi numerosi partecipanti, anche tantissimi "Hippies". Questi, anche detti "Figli dei Fiori", erano una sorta di movimento culturale che ebbe luogo nel nord America e in Europa tra gli anni Sessanta e gli inizi degli anni Settanta, a cui presero parte enormi masse di persone. Gli "Hippies" erano gruppi di persone che vivevano in comunità: erano dei grandi consumatori di droghe come marijuana, hashish, LSD e psilocybina e probabilmente anche per questo finivano per rifiutare il lavoro, le responsabilità, l'igiene personale e la cura del proprio aspetto.

Articolo originale e commenti: Woodstock 1969

Festival di Woodstock

Il Festival di Woodstock merita sicuramente il premio come miglior concerto che il palco rock abbia mai avuto. Nasce come semplice festival, ma rivela qualcosa di molto più importante: 400 000 giovani si riuniscono per un concerto di sedici ore di musica folk e rock. 400 000 anime che si riuniscono in una data che coincide con la consacrazione mediatica della rivoluzione culturale del '68 e il culmine dell'era hippie.

Sono il simbolo delle contestazioni, dello spirito di libertà e della voglia di cambiare il mondo che si perse sotto un cumulo di cenere alcuni anni dopo.

I media uccisero la generazione dei fiori ridicolizzandoli in uno schermo: ma chi partecipò e rese vive le sue carni capiì che i suoi sogni esistevano davvero. Furono questi ingredienti a rendere questo concerto: UNA LEGGENDA!

Manifestazione musicale che rischiava di essere eliminata a causa delle proteste di alcuni cittadini: ma grazie ad un giovane fattore che affittò la sua tenuta agli organizzatori il festival rimase.

Cominciò così la maratona musicale, con libertà di sperimentare qualsiasi droga, di vivere di quell'amore libero tanto criticato dai puritani di allora, per ballare e cantare con i piedi nell'acqua piovana e sopratutto per celebrare LA musica. Mai un concerto aveva infatti riunito i nomi più importanti del rock.

Io amo, amo, AMO questo concerto, ma non solo la musica: chi guarda questa esibizione rimane immobile davanti allo schermo, e sogna di stare lì, tra quel pubblico, a cantare a squarciagola l'amore e la pace e ballare tutta la notte senza pensare al domani ma solo a vivere quei momenti epocali che hanno fatto di una utopia... una realtà mistica!

MUSICISTI PARTECIPANTI:

Joan Baez
Joni Mitchell
The Band
Blood, Sweat & Tears
Paul Butterfield Blues Band
Canned Heat
Joe Cocker
Country Joe and the Fish
Creedence Clearwater Revival
Crosby, Stills, Nash & Young
Grateful Dead
Arlo Guthrie
Tim Hardin
Richie Havens
Jimi Hendrix
Incredible String Band
Janis Joplin
Jefferson Airplane
Melanie
Mountain
Quill
Santana
John Sebastian
Sha-Na-Na
Ravi Shankar
Sly and the Family Stone
Bert Sommer
Sweetwater
Ten Years After
The Who
Johnny Winter

Articolo originale e commenti: Woodstock 69 - Il miglior concerto

Consigli per gli Acquisti


Partner CDS

Acquari Low Cost

Contatti

Per conttatarmi puoi scrivermi qui: andreacatarsi77(chiocciola)gmail.com

Prodotti consigliati CDS

© 2005-2020 Copyright Chitarradaspiaggia.com - Assolutamente vietata la riproduzione anche solo parziale dei contenuti del sito se non attraverso esplicito consenso dell'autore